/ Sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Sport | 06 gennaio 2019, 07:26

Campionato serie A2 di calcio a 5: il Città di Asti trionfa a Mantova

La squadra ha trionfato ieri, sabato, portandosi al primo posto in classifica. Mercoledì contro Milano e domenica prossima la trasferta impossibile di Padova

Il Città di Asti

Il Città di Asti

Ieri, sabato 5 gennaio, è ricominciato il campionato di serie A2 di calcio a 5, che ha visto come protagonista il Città di Asti. Semplicemente fantastici i ragazzi di Lotta in un sol colpo portano a casa vittoria e primato , e anche se non è ufficiale per via del recupero che il Petrarca deve fare contro il Sestu questa è una vittoria in trasferta che vale doppio, per la qualità dell’avversario e per il fatto di averla ottenuta su un campo dove nessuno era riuscito ancora a vincere, e dove proprio il Petrarca era incappato qualche settimana fa in una sconfitta per 4 a 3.

La partenza della gara è guardinga ma una magia di Fortino permette a Fazio di esibirsi nel suo pezzo pregiato: l’eurogoal. Il Mantova non ci sta e Leleco e Kytola a metà frazione portano avanti i virgiliani, ma poi il furore agonistico mantovano si placa e per via orizzontali l’Asti costruisce e arriva al pari con Ongari. In finale di tempo Ongari ci ricorda i bei slalom della passata stagione e di giustezza infila l’incolpevole portiere lombardo.

Molto ostica la ripresa le squadre mettono tanta grinta in campo e i portieri più volte si devono superare, quando il mister del Mantova sta per mettere il portiere di movimento Manzali trova il pari e mancano ancora tre minuti. Celentano e soci si portano avanti per concretizzare le azioni e a un minuto dalla fine, ancora lui l’uomo decisivo, il capitano piazza la palla bassa che vale la vittoria e il primato. Mai reti banali verrebbe da dire ma questa è la vittoria di Gianluca che ha portato il suo dramma nel cuore e ha servito la causa, l’oscuro lavoro di Fortino e di Corsini e il lavoro di cesello di Fisco Siviero e di tutti gli altri che hanno realizzato questa cavalcata vittoriosa in questa prima fase del campionato. Ma non c’è tempo per rilassarsi.

Mercoledì contro Milano per centrare la final four di Coppa e domenica la trasferta impossibile di Padova.

 

MANTOVA-CITTÀ DI ASTI 3-4 (2-3 p.t.) MANTOVA: Ricordi, Leleco, Kytola, Manzali, Di Guida, Gumeniuk, Lutta, Hosio, Ziberi, Ortega, Rocha, Fontaniello. All. Milella

CITTÀ DI ASTI: Tropiano, Itria, Corsini, Fazio, Fortino, Celentano, Malainine, Siviero, Pellegrino, Ongari, Fiscante, Scianna. All. Lotta

MARCATORI: 1’ p.t. Fazio (A), 2’50’’ Leleco (M), 8’15’’ Kytola (M), 12'10'' Ongari (A), 19' Ongari (A), 17'12'' s.t. Manzali (M), 18'55'' Celentano (A). 

Comunicato stampa

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium