/ Sport

Sport | 14 gennaio 2019, 18:47

Asti Nuoto: primo tuffo del 2019 con la terza Coppa Tokyo

La manifestazione di nuoto regionale, organizzata dalla FIN, ha visto la partecipazione di 850 atleti. A rispondere all'appello ben 36 nuotatori astigiani

Irene Zanirato premiata da Maurizio Rasero e Lavinia Saracco

Irene Zanirato premiata da Maurizio Rasero e Lavinia Saracco

Si riparte nel nuovo anno con la terza "Coppa Tokyo", manifestazione di nuoto regionale organizzata dalla FIN (Federazione Italiana Nuoto). Sabato 12 e domenica 13 Gennaio. Tra le 26 le società presenti al Palanuoto di Torino, con circa 850 atleti ben 36 nuotatori astigiani per un totale di oltre 120 presenze gara.

Buona la prima del 2019 con tante migliori prestazioni personali specialmente fra i più giovani; da rimarcare le prestazioni di Irene Zanirato (nella foto durante la Festa di Natale dell’Asti Nuoto premiata dal sindaco di Asti Maurizio Rasero e dalla delegata provinciale del Coni Lavinia Saracco).

"Abbiamo iniziato bene l'anno raccogliendo dei passi avanti sopratutto dai più giovani che nell'ultimo periodo si sono ben comportati in allenamento, non ci resta che continuare nella preparazione con uno sguardo alle prossime competizioni programmate già per la prossima settimana".

"L'Astinuoto il prossimo week end sarà molto impegnato: in gara a Genova al trofeo nazionale Aragno con gran parte della squadra mentre un ristretto gruppo (Giulia e Iris Pontarollo con Irene Zanirato) si trasferirà giovedì in Svizzera a Ginevra per un prestigioso meeting internazionale, completano il week end agonistico gli Esordienti B in gara a Biella" , così commenta il responsabile tecnico Paolo Ruscello

Comunicato stampa

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium