/ 

| 24 gennaio 2019, 13:53

Giovani cattolici astigiani daranno vita alle ‘Panama Noches’ per celebrare la Giornata Mondiale della Gioventù

L’appuntamento, organizzato dalla Pastorale Giovanile, prevede anche un collegamento straming con Panama per assistere alla veglia di Papa Francesco

Giovani cattolici astigiani daranno vita alle ‘Panama Noches’ per celebrare la Giornata Mondiale della Gioventù

Nel fine settimana, l’oratorio di San Pietro ospiterà 120 ragazzi, provenienti da 22 parrocchie dell’Astigiano, che trascorreranno insieme un fine settimana all'insegna della riflessione, della condivisione e della preghiera. Così, anche i ragazzi astigiani potranno partecipare, sia pure da lontano, alla Giornata Mondiale della Gioventù in programma a Panama. E’ infatti previsto un collegamento in diretta streaming per assistere alla veglia di Papa Francesco.

Il ritrovo è fissato alle 21 di sabato 26 gennaio nell’oratorio di San Pietro, per una serata di festa e testimonianze. Prima un gioco a tema, poi un momento di relax con la cioccolata calda e dolci preparati dai genitori dei ragazzi di San Pietro e dalle 24 collegamento con Panama per la veglia del Santo Padre.

Alla quale due giovani astigiani, per la precisione di Isola d’Asti, parteciperanno però di persona. Si tratta di di Matteo Musso e Luca Accornero, che nei giorni scorsi sono partiti per lo stato centroamericano assieme al vice parroco don Gerardo Bouzada.

La giornata di domenica sarà invece dedicata alla catechesi e all'ascolto; dopo le lodi, il vescovo Marco Prastaro celebrerà l'eucarestia (alle 10.30 a San Pietro) e la giornata si concluderà dopo il pranzo.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium