/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 11 febbraio 2019, 10:26

L’Inner Wheel di Asti e il Rotary di Alba al Regio di Torino per il “Rigoletto”

Una quarantina di socie del Club di Servizio astigiano hanno partecipato all'iniziativa, arricchita dagli aneddoti del direttore artistico del Teatro torinese

Il gruppone delle socie dell’Inner Wheel di Asti e i soci e socie del Rotary Club di Alba partecipanti alla giornata al Teatro Regio di Torino.

Il gruppone delle socie dell’Inner Wheel di Asti e i soci e socie del Rotary Club di Alba partecipanti alla giornata al Teatro Regio di Torino.

Fin dal primo giorno del suo mandato, la presidente Donatella Gianuzzi Testa ha sempre affermato che l’Inner Wheel Club di Asti avrebbe cercato di allargare i suoi confini e costruire delle “alleanze amichevoli” con gli altri Club di servizio della famiglia rotariana e lavorare insieme per lo sviluppo del territorio.

Mantenendo fede a questa promessa e a metà percorso del suo mandato presidenziale – nonché dopo la collaborazione con il Governatore Gian Michele Gancia con il service del Distretto 2032 del Rotary per la raccolta fondi da destinare alle madri, mogli e delle figlie delle vittime del crollo del ponte di Genova, dopo la quella con i Club Rotary di Canelli-Nizza e quello di Canale Langhe – la presidente ha portato alcune sue socie, con il Rotary Club di Alba presieduto da Lorenzo Gallo, una giornata particolare al Teatro Regio di Torino.

Grazie alla fattiva organizzazione del socio del Rotary albese Riccardo Corino, in collaborazione con la Banca d’Alba, aderente all’associazione “Amici del Teatro Regio”, con la progettazione del presidente del R.C. Alba Lorenzo Gallo e del suo segretario Ezio Porro, circa una quarantina tra socie innerine e soci rotariani hanno conosciuto la storia del teatro torinese grazie al lavoro di Chiara Seravesi e delle sue collaboratrici che hanno accompagnato gli ospiti a scoprire il “teatro” con una visita molto particolare.

Prima di assistere all’Opera Rigoletto di Giuseppe Verdi è stato Alessandro Galoppini, direttore artistico del Teatro Regio a raccontare un po’ di aneddoti e la storia del Rigoletto accompagnandosi con alcuni pezzi da lui eseguiti al pianoforte. Al termine dell’incontro la presidente Donatella Testa Gianuzzi ha consegnato al Presidente del Rotary di Alba e ai dirigenti del Teatro Regio, il libro “Luoghi di cultura e turismo – Itinerari nella provincia astigiana” scritto da Laura Bosia ed edito dall’Inner Wheel di Asti. A Lorenzo Gallo è andato inoltre anche il libro di Antonio Guarene “50 anni di Palio & altro”.

Il prossimo appuntamento sarà per venerdì 1 marzo quando le socie dell’Inner Wheel di Asti effettueranno una visita guidata alle cantine d’invecchiamento delle Distillerie Berta di Mombaruzzo d’Asti. La visita sarà il preludio all’incontro “Conoscere l’Inner Wheel” con relatrice Patrizia Gentile Bergese Bogliolo, Chairman all’Espansione del Distretto 204 Italia dell’International Inner Wheel e socia del club astigiano. Seguirà la cerimonia d’ingresso di nuove socie ed un apericena nel “Museo del Vecchio Alambicco”.

Redazione

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium