/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 13 marzo 2019, 16:33

Il Questore di Asti incontra gli ambasciatori per lo sport della città

Al Questore in dono anche il libro "Di corsa per il mondo - 12 anni di maratone”

Il questore con gli ambasciatori

Il questore con gli ambasciatori

 

 

Si è svolto il 5 marzo 2019, presso la Questura di Asti, un incontro tra il Questore della provincia di Asti, dott.ssa AlessandraFaranda Cordella e gli ambasciatori per lo sport della città di Asti che rappresentano un gruppo di maratoneti astigiani impegnati a gareggiare su lunghe distanze (mezza maratona, maratona, 50 km, 100 km).

Il gruppo, formatosi nel 2003, attualmente comprende circa 130 atleti appartenenti alle diverse società sportive podistiche di Asti che partecipa alle più prestigiose maratone italiane e internazionali. Gli ambasciatori di Asti, inoltre, hanno anche promosso e partecipato a diversi progetti a scopo sociale in collaborazione, tra gli altri, con l’AISM (associazione italiana sclerosi multipla), AIDO (associazione italiana donatori organi) e “Libera” di Don Luigi Ciotti.

Il Questore, durante l’incontro, ha espresso apprezzamento per le attività svolte dall’associazione auspicando, per il futuro, una forma di collaborazione a scopo sociale tra l'associazione e la Polizia di Stato.

L’incontro si è concluso con un gentile omaggio da parte degli ambasciatori per lo sport della città di Asti, AngeloMarchione e Gianfranco Chiaranda, che hanno donato al Questore una t-shirt dei podisti astigiani e il libro “Di corsa per il mondo - 12 anni di maratone”, che racconta le gesta di questo strenuo gruppo di podisti.


Comunicato stampa

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium