/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | 15 marzo 2019, 17:13

Sarà Silvia Benotti il candidato sindaco di San Damiano individuato da Mauro Caliendo

Silvia Benotti è attualmente assessore al bilancio, all'ambiente e allo sport

Sarà Silvia Benotti il candidato sindaco di San Damiano individuato da Mauro Caliendo

Sarà Silvia Benotti, attuale assessore al Bilancio, all'ambiente e allo sport, il candidato sindaco della città di San Damiano d'Asti individuato dal gruppo del sindaco in carica, avvocato Mauro Caliendo. Il primo cittadino, con 15 anni di esperienza amministrativa ed incarichi di prestigio, già presidente ed ora vicepresidente del Consorzio socio-assistenziale CO.GE.SA, ventilato nel passato come possibile presidente della Provincia di Asti, nonché destinatario del decreto di concessione del titolo di Città del 31 gennaio 2018 da parte del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, dà l'annuncio dell’importante decisione.

È infatti lo stesso primo cittadino, compiaciuto, che afferma: “E' vero, abbiamo fatto tanto in questi anni, e questo lo devo alla preparazione professionale del mio gruppo. E' naturale chiedere a Silvia di proseguire nel lavoro. E' stata una scelta fortemente condivisa”. Ancora il sindaco: “E' vero, in effetti mi dicono che altri possibili candidati avanzino ironie sul fatto che sia donna. Sorrido, per non fare altro, chi lo dice vive nel medioevo ed è imbarazzante. Le donne danno prova di grande capacità, non fosse così non l'avremmo scelta. Basta frequentare le assemblee, noi siamo un'anomalia viste le tante colleghe sindaco”.

Caliendo chiosa ancora: “Giovane?! Ricordo che il mio predecessore aveva 32 anni ed io 35, Silvia con i suoi 32 è in piena linea. Per di più è commercialista laureata a pieni voti. Insomma questi attacchi sono davvero risibili. La differenza con gli altri candidati mi pare importante. Silvia ha dato prova di sapere amministrare. Gli altri mi pare si limitino ad aver fatto semplici segnalazioni via Facebook o via e-mail nel corso del tempo e a vantare esperienze amministrative che, sinceramente, mi paiono deboli. Quindi mi sembra (sorride ndr) ci sia una discreta differenza... tra l'altro Silvia ha avuto un assessorato pesante come quello al Bilancio, per non parlare delle deleghe all'Ambiente ed allo Sport. Per chi è amministratore sa cosa significa, vuole dire avere avuto dal Sindaco in carica il compito più complesso e di totale responsabilità”.

Soddisfatta e pronta a correre è la stessa Silvia Benotti, che si allinea al sindaco dicendo: “La consapevolezza di poter ricoprire questo ruolo mi onora. E' uno sprone a dare del mio meglio per il paese. Dopo cinque anni al servizio della “cosa pubblica”, attraverso dedizione quotidiana, mi sento fortemente motivata a intraprendere questo impegno civico per il territorio che amo da sempre. Con il gruppo che si sta formando, bello, rinnovato e preparato, cercheremo di portare avanti ciò che abbiamo imparato da questa terra tenendo fede ai nostri valori”.

Benotti aggiunge: “È vero, mi sono sempre spesa per il servizio e il volontariato e questo mi ha fatto capire quanto sia gratificante spendersi per gli altri. Il nostro motto è: “San Damiano SI MUOVE” che è un incoraggiamento ad andare ancora più decisi verso il futuro di questo territorio che è magnifico, un gioiello tra le nostre mani che abbiamo il dovere di rendere ancora più bello”.

A breve le prime iniziative con la cittadinanza: “Mercoledì alle 19 apriremo ufficialmente la nostra sede in corso Roma (zona S. Rocco),-annuncia Benotti- che vuole essere un luogo di incontro e dialogo con tutti i concittadini. Li aspettiamo per creare insieme il futuro di San Damiano che, come ricorda il sindaco Caliendo, ha un cuore che batte. Forte”. 

Comunicato stampa

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium