/ Al Direttore

Al Direttore | 27 marzo 2019, 17:18

Angela Quaglia interpella il sindaco Rasero sulla zona di viale Pilone. La sollecitazione arrivata da alcuni cittadini

Si propone un sopralluogo della Commissione Lavori Pubblici

Angela Quaglia interpella il sindaco Rasero sulla zona di viale Pilone. La sollecitazione arrivata da alcuni cittadini

Riceviamo e pubblichiamo l'intervento della consigliera di CambiAmo Asti, Angela Quaglia

La sottoscritta Quaglia Angela, consigliere comunale del gruppo CambiAMO Asti, a seguito di sollecitazioni di alcuni abitanti della zona di Viale Pilone, ha eseguito un sopralluogo nel quartiere verificando di persona una serie di problematiche (peraltro facilmente risolvibili) sulle quali richiama l’attenzione dell’Amministrazione

In particolare:

  1. Parco ex Ferriere Ercole: carenza di pulizia, soprattutto a ridosso della scuola materna Miroglio, con rifiuti che si accumulano lungo la recinzione della scuola e escrementi di piccioni in abbondanza sotto il capannone aperto, che presenta anche “buchi” nel tetto.

  2. Via Allende: il disordine che abbonda nei dintorni della casa occupata , con rifiuti lungo i marciapiedi e la pista ciclabile. In particolare si evidenzia la presenza di bottiglie ( rotte) tali da rendere pericoloso il transito.

  3. Via Bazzano: situazione analoga.

  4. Traversa Viale Pilone, lato Mercatò: sporcizia e disordine ovunque.

  5. Caserma Forestale: è sorto un bosco che andrebbe mantenuto pulito e ordinato.

  6. Assenza di un’area cani ( anche ridotta) per consentire ai proprietari di cani di poter portare a passeggio i propri animali in una zona propria.

Si richiede di conoscere come e quando l’Amministrazione intenda provvedere a garantire a questa parte di città, molto vicina al centro, le adeguate cure.

Propone, inoltre, un sopralluogo della Commissione Lavori Pubblici, per verificare direttamente la situazione.

Angela Quaglia



Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium