/ Al Direttore

Che tempo fa

Cerca nel web

Al Direttore | 28 marzo 2019, 07:49

Asti, Forza Nuova: ”Rasero rispetti le sue promesse. Chiudere il campo rom di via Guerra"

"Sconcertante il passo indietro"

Asti, Forza Nuova: ”Rasero rispetti le sue promesse. Chiudere il campo rom di via Guerra"

Riceviamo e pubblichiamo

La situazione del campo rom di via Guerra è arrivata al limite della sopportazione, Rasero rispetti le promesse fatte in campagna elettorale e chiuda il campo rom, senza sconti per nessuno.

L’accampamento abusivo di via Guerra riversa in condizioni igienico-sanitarie indecenti, mettendo a rischio, ancora una volta, la salute degli astigiani.

Sconcertante l’evidente passo indietro dell’amministrazione comunale riguardo a questo problema che da anni i cittadini si portano sulle spalle, tante le parole dette a riguardo ma nessun provvedimento, solo parole al vento.

Per quanto riguarda invece i presunti fondi mancanti che servono per chiudere il campo, rispondiamo in maniera netta e precisa che: non servono soldi per sgomberare l’accampamento, ma solo una chiara e ferma presa di posizione della giunta comunale.

Non possono pensare solo adesso a questi problemi, avrebbero dovuto pensarci prima di scrivere il programma elettorale.

Se il campo non verrà sgomberato entro la fine di quest’anno Rasero e la sua giunta  dovranno dimettersi per manifesta incapacità e tradimento del patto con gli elettori.

Invitiamo dunque il primo cittadino a farsi carico della questione una volta per tutte e di non rigirare la frittata per cercare di aggirare la questione.

Forza Nuova Asti

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium