/ Solidarietà

Che tempo fa

Cerca nel web

Solidarietà | 29 aprile 2019, 10:13

Geometri e magistrati ricorderanno la tragedia costata la vita a Marco Massano

La figura del professionista, ucciso per futili motivi, sarà al centro di un evento sociale e sportivo in programma ad Asti sabato 11 maggio

Marco Massano (foto tratta dal suo profilo Facebook)

Marco Massano (foto tratta dal suo profilo Facebook)

Lo scorso 9 novembre, mentre stava svolgendo il suo lavoro periziando un’immobile a Portacomaro, il geometra Marco Massano, 44 anni, è stato mortalmente ferito da un colpo di pistola esploso dal novantunenne Dario Cellino. La tragica morte del professionista – che ha lasciato la moglie e tre bimbi piccoli di 7, 5 e un anno appena – ha profondamente colpito l’opinione pubblica oltre, ovviamente, alla categoria dei tecnici e dei geometri in particolari.

Per queste ragioni la Geosport (Associazione Sportiva Nazionale dei Geometri e G.L. Liberi Professionisti), da sempre impegnata in attività di solidarietà e formazione, ha messo a punto un evento che, per tramite dell’elemento sportivo, mira a far opera di aggregazione e solidarietà a favore della famiglia. Parallelamente, tramite un convegno, si vuole stimolare un dibattito serio e costruttivo affinché simili tragedie non debbano ripetersi mai più.

L’iniziativa è stata condivisa dalla Nazionale Italiana Magistrati, che sarà presente con propri illustri esponenti per dare il proprio contributo all’iniziativa, sia dal punto di vista della solidarietà che da quello contenutistico nel merito del convegno.

La giornata di solidarietà, patrocinata dal Comune di Asti e in programma sabato 11 maggio, si aprirà alle 10 con il convegno “La sicurezza degli operatori di giustizia”, in programma presso l’Aula Magna dell’Università di Asti. Dopo i saluti istituzionali, è in programma una relazione a cura del dott. Alberto Nobili, procuratore aggiunto alla Procura della Repubblica di Milano, seguita da una tavola rotonda, moderata dal giornalista Franco Binello, con il rappresentanti degli ordini professionali e con il presidente del Tribunale di Asti dott. Giancarlo Girolami.

Nel pomeriggio, presso lo stadio comunale “Censin Bosia” di via Ugo Foscolo, messo gratuitamente a disposizione dal Comune, è invece in programma un triangolare calcistico che vedrà protagoniste, dalle 16, la Nazionale Italiana Geometri, la Nazionale Italiana Magistrati e la squadra dell’Ordine degli Avvocati di Asti. Con successiva premiazione sul campo in programma intorno alle 18 e cena presso la Scuola Alberghiera di via Asinari, con donazione ai partecipanti di un ricordo del territori.

Ulteriori dettagli in merito all’iniziativa e alle relative finalità verranno illustrati nel corso di una conferenza stampa in programma venerdì 3 maggio alle 10 presso la Sala Platone del Municipio di Asti.

Redazione

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium