/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | 09 maggio 2019, 17:15

Rasero: "L'esposto 5 Stelle non mi preoccupa: opero sempre al meglio delle mie possibilità"

Pronta replica del primo cittadino astigiano all'affondo M5S: "Mi attaccano ora, perché siamo in campagna elettorale?"

Rasero: "L'esposto 5 Stelle non mi preoccupa: opero sempre al meglio delle mie possibilità"

La replica del sindaco Maurizio Rasero all’annuncio dell’esposto-denuncia presentato dai consiglieri 5 Stelle in merito ai reiterati roghi di rifiuti presso il campo nomadi di via Guerra non si è fatta attendere. E, come di consueto, il primo cittadino ha difeso ‘a spada tratta’ il proprio operato.

"Partecipo frequentemente a tavoli tecnici nel corso dei quali gli interventi vengono concordati con le altre istituzioni. Il fatto che non comunichiamo quotidianamente le decisioni prese non significa che non ci si attivi. Possono presentare tutti gli esposti che ritengono opportuni, io resto tranquillissimo perché so che sto facendo tutto ciò che è nelle mie possibilità e sono pronto a spiegarlo in ogni dove".

"Per di più, il sindaco si coordina con il prefetto e ai tavoli tecnici partecipano anche altre figure istituzionali quali il questore, il comandante dei carabinieri e quello della finanza. Quindi perché loro presentano un esposto solo contro di me? Forse perché siamo in piena campagna elettorale?"

"Oltretutto hanno anche utilizzato impropriamente una sala del Comune, adibita ad attività dei gruppi consigliari, per presentare un candidato alla Regione pur sapendo che esiste una delibera che stabilisce che gli spazi sono altri. Lo faccio presente, visto che loro richiamano sempre gli altri al rispetto delle normative e delle regole".

"Aggiungo che, se questi due anni in cui avrebbero dovuto far opposizione hanno prodotto solo questa iniziativa, evidentemente non avevano nessun altro ambito sul quale attaccarmi, quindi continuo a ritenermi soddisfatto del mio operato".

Gabriele Massaro

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium