/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 11 maggio 2019, 09:32

Denunciato dai carabinieri il "buon samaritano" che, fingendo di aiutare a fare il pieno, rubava carburante

Individuate le vittime tra quanti avevano difficoltà con la pompa self, si offrive di dare una mano ma in realtà riforniva anche il serbatoio della propria auto

Denunciato dai carabinieri il "buon samaritano" che, fingendo di aiutare a fare il pieno, rubava carburante

A seguito di una segnalazione giunta da un privato cittadino, i carabinieri hanno indagato e denunciato un 48enne, di origini siciliane ma da anni residente ad Asti, che in diverse occasioni avrebbe sottratto indebitamente carburante ad altri utenti di un distributore sito in corso Torino.

Stando a quanto appurato dai militari della Stazione di Asti, l’indagato, una volta individuato le sue vittime tra quanti presentavano qualche difficoltà nel fare rifornimento in modalità “self”, si offriva di aiutarli ma, in realtà, eseguiva fraudolentemente il pieno alla propria auto, che parcheggiava sempre a fianco di quella delle ignare vittime.

Escluse connivenze da parte del gestore dell’impianto, risultato del tutto estraneo alla vicenda, i carabinieri hanno denunciato l’uomo per il reato di furto aggravato.

Redazione

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium