/ Eventi

Eventi | 15 maggio 2019, 12:04

Interessante serata su Testamento biologico e il ruolo del medico con Interclub Rotary e Inner Wheel

La relazione è stata tenuta dalla dottoressa Silvia Scarrone

Donatella Gianuzzi Testa Silvia Scarrone e Paola Mogliotti.

Donatella Gianuzzi Testa Silvia Scarrone e Paola Mogliotti.

Organizzata congiuntamente dal Rotary Club Asti presieduto da Paola Mogliotti e dall’Inner Wheel con la presidente Donatella Testa Gianuzzi, si è svolta presso il salone dell’Albergo Reale, sede dei due Club di servizio, un’interessante serata dal titolo “Il testamento biologico – consenso informativo e disposizioni anticipate di trattamento”.

E’ stata la dottoressa Silvia Scarrone, Assistente del Governatore del Distretto Rotary 2032 per gli anni 2016-2019 e recentemente nominata Governatore Designato per l’A.R. 2021-2022, ad illustrare ai numerosi soci e socie presenti, gli aspetti medico - burocratici della legge entrata in vigore il 31 gennaio 2018.

La Scarrone ha toccato con molta professionalità e competenza i vari articoli di legge e ha sottolineato come il ruolo del medico sia particolarmente sollecitato e delicato. Ha ricordato che le DAT disposizioni anticipate di trattamento, comunemente definite "testamento biologico" o "biotestamento", sono regolamentate dall’articolo 4 della Legge 219.

Ed infine ha esposto e preso in esame diverse tipologie di intervento. Al termine della relazione è iniziato il dibattito con numerose domande e risposte tra i presenti e la Scarrone.

La seconda riunione rotariana del mese di maggio è in programma per martedì prossimo ad avrà come tema: “La figura del medico veterinario: ieri, oggi, domani”; il relatore sarà il dottor Angelo Ferrari, Direttore Generale dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta.

 

 

Comunicato stampa

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium