/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | 28 maggio 2019, 11:52

Confagricoltura Piemonte: “Buon lavoro a Alberto Cirio, politico e imprenditore agricolo”

Il consiglio direttivo dell’associazione, nel salutare il nuovo presidente, gli ha esposto le priorità degli associati

Il presidente Cirio con il direttore di Confagricoltura, l'astigiano Ercole Zuccaro (alla sua destra) e il presidente Allasia

Il presidente Cirio con il direttore di Confagricoltura, l'astigiano Ercole Zuccaro (alla sua destra) e il presidente Allasia

Il consiglio direttivo di Confagricoltura Piemonte, che si riunisce questa mattina a Torino, ha inviato gli auguri di buon lavoro al neo presidente regionale Alberto Cirio.

“Conosciamo bene il neo governatore - ha detto Enrico Allasia, presidente di Confagricoltura Piemonte – perché oltre ad aver maturato un'importante esperienza a livello politico istituzionale Alberto Cirio è anche un bravo imprenditore agricolo e siamo certi che, anche per questo, dedicherà la dovuta attenzione al nostro settore.

Abbiamo la necessità che la Regione riservi al più presto tutto il suo impegno per la piena attuazione del Piano di Sviluppo Rurale, per lo snellimento della burocrazia, per la valorizzazione delle nostre produzioni di qualità e per intervenire in modo efficace contro il proliferare eccessivo della fauna selvatica che mette a rischio non soltanto i raccolti ma anche l'incolumità dei cittadini”.

"Confagricoltura – ha concluso Allasia - assicura fin d'ora ad Alberto Cirio la propria disponibilità a collaborare per contribuire a riportare ai massimi livelli la nostra agricoltura, per creare nuove opportunità di lavoro e di reddito per gli imprenditori agricoli e per il territorio”.

Redazione

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium