/ Sport

Sport | 02 giugno 2019, 17:25

Sabato 8 e domenica 9 Giugno doppio evento con il GSH Pegaso

Sabato 8 Giugno al Palazzetto di Via Gerbi il 2° Mem. “Flavio Rossi” di Basket, domenica 9 l’8° Meeting Nazionale F.I.S.D.I.R. di Tiro con l’Arco

Gli atleti del GSH Pegaso, con il tecnico Giovanni Nicchi, protagonisti lo scorso anno al meeting di Tiro con l’Arco a Subiaco

Gli atleti del GSH Pegaso, con il tecnico Giovanni Nicchi, protagonisti lo scorso anno al meeting di Tiro con l’Arco a Subiaco

Per l’11° anno consecutivo il G.S.H. Pegaso, presieduto da Ilaria Castino, si è reso promotore di una quadrangolare di basket nel ricordo di Flavio Rossi.

La manifestazione, ospitata al Palazzetto dello Sport di Via Gerbi, per sabato 8 giugno, ha raccolto le adesioni di Briantea Cantù, Pandha Torino, PHB Biella.

Le semifinali proporranno le sfide tra PHB Biella - GSH Pegaso (ore 14,30) e Pandha Torino- Briantea Cantù (ore 15,10). A seguire le due finali con conclusione dell’evento alle 18,00. Una manifestazione che gode del patrocinio di C.I.P. (Comitato Italiano Paralimpico), F.I.S.P.E.S. (Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali), F.I.S.D.I.R. (Federazione Italiana Disabilità Intelletiva Relazionale) e Panathlon Club Asti. Con la preziosa collaborazione della Famiglia Rossi e del Comune di Asti. 

Domenica 9 Giugno il Campo comunale di Variglie ospiterà l’8° Meeting Nazionale F.I.S.D.I.R. di Tiro con l’Arco, manifestazione organizzata dal G.S.H. Pegaso in collaborazione con la Società Astarco presieduta da Roberto Bajno.

Alla manifestazione, che si svilupperà nel corso della mattinata (tra le 9,30 e le 12,00), parteciperanno alcuni atleti astigiani, allenati da Giovanni Nicchi, già protagonisti a Subiaco (Roma) nello scorso mese di Ottobre della precedente edizione.

In quella occasione due le medaglie d’oro conquistate: dalla distanza dei 18 mt. si era imposto Mirko Montanaro con Mauro Rainero medaglia d’argento.

Dalla distanza dei 10 mt l’altra medaglia d’oro vinta da Alarcon Torres Rodrigo, mentre Marco Viarengo era salito con il bronzo sul terzo gradino del podio. A completare la squadra astigiana ci sarà Giuliano Collodi (18 mt.).

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium