/ Attualità

Attualità | 07 giugno 2019, 13:34

Villanova d’Asti ospiterà la nuova edizione della “Giornata del Pensionato” Coldiretti

Dopo il successo della festa interregionale di ieri a Loano, quella provinciale si terrà il 26 giugno

Nella fotografia un'immagine della XXII Giornata interregionale tenutasi ieri a Loano

Nella fotografia un'immagine della XXII Giornata interregionale tenutasi ieri a Loano

Torna anche quest'anno la “Giornata Provinciale del Pensionato Coldiretti”. Giunta alla quinta edizione, si terrà mercoledì 26 giugno a Villanova d'Asti. Una manifestazione itinerante che ogni anno si arricchisce sempre più in partecipanti e spunti di interesse. E’ l’appuntamento principale dell’anno per l’Associazione Provinciale Pensionati Coldiretti, presieduta da Mario Raviola, orticoltore di San Marzanotto, che riunisce ben 5.384 tesserati.

Il programma della "Giornata" prevede alle ore 10 il ritrovo, in piazza Supponito, dei pensionati Coldiretti, degli amici, dei simpatizzanti e delle autorità. Alle 11 nella chiesa di San Pietro si terrà la solenne celebrazione Eucaristica presieduta dal Vescovo di Asti, Mons. Marco Prastaro, con la concelebrazione di don Michelino Cherio. Faranno seguito gli interventi dei dirigenti Coldiretti e la benedizione degli operatori delle macchine e attrezzature agricole. Come di consueto, la giornata si concluderà con il pranzo, presso il ristorante Tenuta Valminier.

Nel frattempo, proprio ieri, giovedì 6 giugno, a Loano (SV), si è tenuta l'analoga Giornata a carattere interregionale con i pensionati di Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta. Si trattava della ventiduesima edizione ed ha visto una folta partecipazione fra cui anche una cinquantina di pensionati provenienti dall'Astigiano, guidati dal presidente Raviola con il presidente provinciale Coldiretti Marco Reggio, il direttore Diego Furia e Rosanna Porcellana (segretaria dell’Associazione provinciale). Hanno seguito gli interventi del presidente e del segretario nazionale di Federpensionati Coldiretti, Giorgio Grenzi e Danilo Elia, quello del presidente regionale, Pier Luigi Cavallino; hanno visitato la Basilica, seguito la celebrazione eucaristica e festeggiato, con il pranzo, canti e balli, presso “Loano 2 Village”.

“Vista anche la partecipazione massiccia degli astigiani a Loano – sottolinea Mario Raviola, presidente dell’Associazione Pensionati di Coldiretti Asti – siamo sicuri che mercoledì 26 giugno prossimo anche a Villanova d'Asti ci saranno tutti gli ingredienti per passare un'altra giornata in allegria e armonia. D'altra parte la festa del pensionato rappresenta un’iniziativa importante ed un’occasione di riflessione in cui viene ricordato il prezioso e duro lavoro dei nostri pensionati che sono da esempio anche per i nostri giovani imprenditori. Siamo in stretta sintonia con Coldiretti che rappresenta una nuova agricoltura che concilia innovazione e tradizione, valorizzando al meglio il patrimonio di esperienza dei pensionati all’interno delle aziende agricole e dell'Organizzazione”.

“Incontri come quello di Loano e di Villanova – rileva Marco Reggio, presidente di Coldiretti Asti – sono l’occasione per fare il punto sulle iniziative intraprese e su quelle in progetto per il futuro. Coldiretti è consapevole di come i pensionati rappresentino un “patrimonio di saperi” e che si debba sempre fare riferimento alla loro saggezza e alla loro capacità di trasmettere i principi e i valori fondanti della nostra organizzazione”.

“Anche e soprattutto grazie alle vecchie generazioni – rileva il direttore di Coldiretti Asti, Diego Furia – oggi la traiettoria di vita dei giovani è di oltre venti anni maggiore rispetto al passato. Per questo motivo è doveroso, e non solo indispensabile, che le istituzioni mettano in atto politiche che tutelino seriamente l’autonomia personale e la non autosufficienza dei pensionati, anche mediante migliori e più accessibili servizi di assistenza”. Migliori e adeguati servizi e l’adeguamento delle pensioni sono quindi i due aspetti sollecitati da Coldiretti a favore degli anziani”.

Per partecipare alla Giornata provinciale del Pensionato Coldiretti del 26 giugno prossimo a Villanova d'Asti o per ricevere ulteriori informazioni, gli interessati possono contattare la Segreteria provinciale dell'Associazione Pensionati Coldiretti al n° 0141.380.404 oppure rivolgersi ai Segretari di Zona Coldiretti entro il 21 giugno.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium