/ Sanità

Sanità | 11 giugno 2019, 16:10

Il binomio tra Asl At e associazioni di volontariato è un sodalizio duraturo e fondamentale

Durante l'incontro tenutosi qualche giorno fa è stato anche illustrato il nuovo regolamento aziendale

Il binomio tra Asl At e associazioni di volontariato è un sodalizio duraturo e fondamentale

Si è tenuto venerdì 7 giugno scorso, l’incontro dell’ASL AT con le associazioni di volontariato che operano nei vari ambiti presso l’azienda.

Un momento di confronto necessario, soprattutto in ambito sanitario dove l’apporto aggiunto veicolato dal mondo del volontariato si presenta spesso come determinante al fine di servizio sempre più capillare, che ha visto un’ampia e costruttiva partecipazione per il miglioramento dei servizi integrativi.

Le associazioni potranno rivolgersi all’Ufficio Legale e Personale (Claudia Cazzola e Cristina Paltro) per i convenzionamenti ed alla Struttura Semplice Affari Generali - III Settore (Cristina Chialvi, Tiziana Stobbione e Cristina Torretta) per le collaborazioni attive e le esposizioni negli spazi aziendali.

Primario, ma non unico, obiettivo della seduta l’illustrazione del nuovo regolamento aziendale, in virtù delle recenti disposizioni in materia di Terzo Settore e della normativa sulla privacy vigente, a cui si è affiancata l’analisi delle disposizioni per l’utilizzo di spazi aziendali e per la concessione del patrocinio e l’uso del logo. Tutti presenti e aggiornati, insomma, per offrire prestazioni sempre più attente alla persona prima ancora che all’utente.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium