/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 14 giugno 2019, 18:24

C'è anche un po' di Canelli nello yacht Azimut S6 in Times Square a NY

Parti delle finiture estetiche sono state concepite e prodotte dalla Marmoinox di Canelli

C'è anche un po' di Canelli nello yacht Azimut S6 in Times Square a NY

C’è anche un po’ di Canelli sullo splendido yacht Azimut S6, che trasformato in installazione arreda la mitica Times Square nel cuore di New York. 

Su questa meravigliosa barca che celebra i 50 anni dell’azienda italiana prima nel mondo per produzione di superyacht, parti delle finiture estetiche sono state concepite e prodotte dalla Marmoinox di Canelli in collaborazione con la Consonni&C. di Cantù. Un sogno realizzato per il cantiere di Avigliana e una sorpresa constatazione d’orgoglio per l’azienda canellese.

"Sì, sull’ S6 si trovano i nostri pezzi di acciaio inox di altissima qualità – conferma entusiasta Paolo Marmo, titolare di Marmoinox – Una soddisfazione che premia i nostri manufatti creati pezzo per pezzo come vere opere di alto artigianato. Questa è l’industria italiana che il mondo vuole e che trova riconoscimento in scelte di eccellenza come questa. Una dimostrazione di come oggi il lavoro nell’industria meccanica sia anche produrre bellezza: per questo motivo i giovani devono avvicinarsi con fiducia ad attività che non hanno più nulla a che fare con la catena di montaggio di un tempo. Ma è essenziale, in questo senso, che la scuola li aiuti a scegliere".

"Siamo riusciti a salire a bordo di questo superyacht grazie all’esperienza maturata in molti anni e abbiamo imparato a soddisfare le necessità di un mondo che coniuga estetica, robustezza e precisione come quello della cantieristica – continua Marmo – Ogni cosa appresa l’abbiamo trasferita a tutte le nostre competenze e in tutti i nostri prodotti, anche a quelli indirizzati all’industria alimentare e alle linee di imbottigliamento. Dimensione, quest’ultima, che costituisce il nostro più forte legame con il territorio".

Redazione

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium