/ Sport

Sport | 09 agosto 2019, 08:41

Lo slittamento dell’apertura della piscina comunale non influenzerà la programmazione dell’Asti Nuoto

Lo rende noto la società sportiva, per tramite di un comunicato stampa a firma del presidente Giovanni Palumbo

Lo slittamento dell’apertura della piscina comunale non influenzerà la programmazione dell’Asti Nuoto

A fronte della situazione venutasi a creare per lo slittamento dell’apertura della piscina comunale coperta a non prima del mese di novembre, il Direttivo dell’Asti Nuoto vuole rendere noto a tutti j suoi soci nuotatori che nei tempi debiti hanno confermato l’adesione all’Associazione che la ripresa delle attività seguirà quanto programmato nell’Assemblea ordinaria dello scorso 3 giugno.

Pertanto per questi soci nuotatori che hanno confermato la loro adesione al progetto dell’Asti Nuoto l’attività prenderà il via lunedì 2 settembre con la preparazione a secco, mercoledì 4 settembre gli Assoluti ed Esordienti A che hanno aderito al collegiale in altura partiranno e torneranno sabato 7.

Da lunedì 9 settembre riprenderanno gli allenamenti in acqua per tutti i settori agonisti ( Prima e seconda squadra, esordienti A e B) presso una vicina struttura natatoria, con un servizio di navetta con orari che saranno comunicati durante l’assemblea già convocata per il 2 settembre.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium