/ Cronaca

Cronaca | 10 agosto 2019, 12:28

Asti: non era alla guida il ventenne interrogato ieri dalla polizia municipale dopo l'inseguimento di giovedì mattina in zona sud

Le indagini, per accertare la responsabilità della pericolosa fuga, proseguono

Asti: non era alla guida il ventenne interrogato ieri dalla polizia municipale dopo l'inseguimento di giovedì mattina in zona sud

Continuano le indagini della polizia municipale sull’inseguimento di giovedì mattina nei confronti di una Fiat 500.

Un episodio che ha messo a serio rischio l’incolumità delle persone in quanto le zone coinvolte, l’area di corso Savona e via Cuneo, sono decisamente trafficate.

La vicenda era inziata in via Terracini dove le pericolose manovre del conducente di una 500 rossa, hanno allertato una pattuglia della Municipale che si è subito posta all’inseguimento.

Del tutto incurante chi si trovava alla guida ha accelerato per fuggire, percorrendo a folle velocità corso Savona per uscire dalla città. La pattuglia ha poi rinvenuto l’auto risultata regolarmente noleggiata.

Si è così risaliti al noleggiatore e alla persona che l’aveva affittata. Un ragazzo di vent’anni che è stato sentito ieri al Comando.

Da alcune foto e accertamenti risulta che non fosse il ventenne alla guida dell’auto, pertanto le indagini proseguono.

Betty Martinelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium