/ Eventi

Eventi | 13 agosto 2019, 15:58

I Narratempo a Mongardino, raccontano uno spaccato di storia astigiana

Il 22 agosto alle 21 al Circolo San Vincenzo ""N'a vira a n'Ast iera n'ostu"

I Narratempo a Mongardino, raccontano uno spaccato di storia astigiana

Il 22 Agosto alle 21 al Circolo San Vincenzo di Mongardino, la Compagnia teatrale "I Narratempo" presenta"N'a vira a n'Ast iera n'ostu" ( Una volta ad Asti c'era un'osteria), commedia brillante, con musica dal vivo.

Il testo è scritto da Lillo Agrò e Piero Musso con la collaborazione di tutti gli interpreti, un viaggio nel tempo che ricopre un arco molto lungo della storia non solo di Asti ma anche dell'Italia; dalla nascita delle osterie alla loro chiusura.

Nell'osteria passa il quotidiano che diventa storia, non solo la nota prostituta "la Pavona", ma in forma ironica, senza una pretesa di ricostruzione storica delle loro storie, i cognomi astigiani più rilevanti: Masino, Bruno,Ercole,Ferlisi, Maggiora e anche personaggi non noti, ma di pari importanza.

Passa la prima e la seconda guerra mondiale con la ripresa economica, l'arrivo della emigrazione meridionale e veneta, la televisione con il primo ed il secondo canale, la chiusura delle osterie per far posto alle pizzerie, alle paninoteche, alle kebabberie e alla cucina orientale.

Il viaggio termina ai nostri giorni segnati dall'isolamento individuale con l'avvento del cellulare e di internet . Un tuffo nel passato e nel presente tra ricordi, risate e riflessioni.

In scena: Lillo Agro',Fabrizio Bosco,Pina Fea,Giorgio Gallo,Gloria Gianotti, Francesca Ibertis,Domenico Marinetto,Giulia Masoero,Piero Musso,Emanuela Paccagnan,Pino Pampararo,Dino Penso,Maurizio Piccotti,Adriano Rissone.

Musicisti:Andrea Bianco,Fiore Montanella,Franco Idino,Vincenzo Tartaglino Tecnici:Gigi Gasparin,Claudio Nano,Alessandro Spadaro.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium