/ Attualità

Attualità | 19 agosto 2019, 08:27

Costigliole d’Asti: “buona la prima” per il mercato domenicale in centro

L’iniziativa, spiega il sindaco Cavallero, è volta anche a favorire momenti di incontro e socializzazione

Costigliole d’Asti: “buona la prima” per il mercato domenicale in centro

Come del resto ben documentato dalle immagini – originariamente postate sul profilo Facebook di Enrico Cavallero, sindaco di Costigliole d’Asti – i costigliolesi hanno accolto molto positivamente la prima giornata di sperimentazione del mercato domenicale lungo un tratto della centralissima via Roma anziché, come in precedenza, in piazza Medici del Vascello.

“Liberando” quest’ultima – una delle più ampie area di parcheggio del paese con i suoi 70 posti auto, area che dà altresì accesso all’ambulatorio Asl, dove ha sede anche la Guardia Medica – dalla presenza dei banchi e ponendo conseguentemente rimedio a uno dei maggiori limiti generati dalla precedente disposizione, ovvero l’assenza di parcheggi.

“Inoltre va considerato che il mercato è anche un luogo in cui la gente si incontra – sottolinea il primo cittadino – Siamo perciò convinti che con questa scelta si avrà una nuova vivibilità del centro del paese che, libero da automobili e da situazioni di pericolo, favorirà momenti di ritrovo e socializzazione per tutti, in particolare per famiglie e bambini. A trarne beneficio, non solo gli ambulanti ma, di conseguenza, anche i locali commerciali e i negozianti, poiché i cittadini percorrendo il centro del paese a piedi avranno più possibilità di osservare le vetrine e di soffermarsi per fare acquisti”.

“La soluzioni adottate per il mercato e, a nostro parere utili per il rilancio del commercio, avranno una fase sperimentale, in cui verranno verificate migliorie e le eventuali criticità che potrebbero emergere, in attesa di una collocazione definitiva, che includerà anche un adeguamento dei servizi ed una modifica del regolamento mercatale”, conclude il sindaco.

Gabriele Massaro

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium