/ Sport

Sport | 25 settembre 2019, 12:23

Un canellese sul podio del campionato europeo di mountain bike “Wembo 24 h”

Ottimo bronzo per il 58enne Enrico “Chicco” Lombardi e domenica appuntamento su due ruote nel centro e sulle colline della cittadina

Un canellese sul podio del campionato europeo di mountain bike “Wembo 24 h”

Grazie alla prestazione di Enrico “Chicco” Lombardi della Bikers Canelli, società affiliata alla Federazione Ciclistica Italiana, il nome di Canelli è salito sul podio del campionato europeo di mountain bike “Wembo 24 h”, svoltosi a Penafiel (Portogallo).

L’atleta cinquantottenne ha infatti iconquistato la medaglia di bronzo nella sezione individuale della propria categoria affrontando un circuito di 14 chilometri, con 400 metri di dislivello, da ripetere quante più volte possibili, che ha messo i corridori alla prova con un itinerario impervio e un clima difficile.

Sponsor principale della società canellese l’azienda Marmoinox, dalla quale arrivano parole di soddisfazione: “Siamo felicissimi per il risultato di Enrico – commenta il titolare Paolo Marmo, presidente della Asd Bikers Canelli – Una grande prova sportiva che coniuga tenacia e perseveranza, qualità che possono essere di esempio ai giovani del nostro territorio. Il nome di Canelli deve incarnare esattamente questo spirito”.

Una bella premessa per l’edizione 2019 della gara di mountain bike battezzata “Dai vigneti alle cantine”, specialità cross-country, che si svolgerà domenica 29 settembre tra le strade storiche di Canelli e le sue colline. La competizione è intitolata alla memoria di Luigi Marmo, fondatore della Marmoinox, padre dei fratelli Paolo e Roberto. La gara, ultima prova della “XC Piemonte Cup”, è inserita nel campionato provinciale della Federazione e prevede un circuito di undici tappe per 5,9 chilometri con 186 metri di dislivello.

Il ritrovo dei concorrenti è fissato per le 7,30 in Piazza Cavour. Le iscrizioni e le verifiche di licenza sono aperte fino alle 8,30.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium