/ Sport

Sport | 26 settembre 2019, 13:03

Conto alla rovescia per l’esordio in campionato del Città di Asti

La squadra scenderà in campo, sabato pomeriggio, sull’ostico terreno del Villorba

Conto alla rovescia per l’esordio in campionato del Città di Asti

Sabato scatta il campionato di serie A2 e per il Città di Asti, rispetto a dodici mesi or sono la prima di campionato è contro un avversario che la scorsa stagione ha fatto pagare un doppio dazio sconfiggendo il sodalizio piemontese sia a domicilio che al Palasanquirico, disputando due partite accorte (computo totale 15 reti subite e solo 6 realizzate) in cui il contropiede divenne una sorta di arma letale per far male a Celentano e compagni.

Stella del Villorba è quel Del Gaudio che insieme a Del Piero (nomen omen) rappresentano un costante pericolo per le compagini avversarie (69 reti in due nella passata stagione), uomini in grado di segnare da ogni posizione e di determinare il corso delle partite. Ottime le performance anche di Kokorovic. Il sodalizio veneto è allenato da Alessandro De Martin.

Il Città di Asti arriva a questa prova dopo un buon pre campionato in cui di volta in volta è aumentato il feeling del gruppo storico della squadra in cui si sono ben integrati tutte le nuove pedine che seguono alla lettera i dettami del duo tecnico Lotta/Braga. E’ un Città di Asti che sa soffrire, come ha dimostrato il recente turno di Coppa di divisione e la prima sarà una partita in cui capire appieno le potenzialità del gruppo.

Fischio d’inizio alle ore 16 a Villorba, non ci sarà streaming, ma sul profilo facebook della squadra e sul sito della divisione i risultati saranno aggiornati in tempo reale.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium