/ Cronaca

Cronaca | 10 ottobre 2019, 11:52

Il Capo della Polizia ad Asti inaugurerà la nuova rotonda intitolata a Salvatore Ottolenghi

Appuntamento martedì 15 ottobre a partire dalle 15 in Comune dove incontrerà i sindaci del territorio

La presentazione della giornata, con il questore anche il comandante delle volanti Gigante e la vice Rissone

La presentazione della giornata, con il questore anche il comandante delle volanti Gigante e la vice Rissone

"Segno di attenzione, rispetto alle dinamiche della nostra comunità e al territorio”, così il questore di Asti, Alessandra Faranda Cordella ha annunciato la visita del Capo della Polizia, Franco Gabrielli, che sarà ad Asti martedì 15 ottobre.

Una visita a distanza di un anno, quando Gabrielli fu invitato dal Questore all’inaugurazione della mostra “Frammenti di storia” dedicata all’evoluzione della Polizia Scientifica italiana il cui inventore è l’astigiano Salvatore Ottolenghi (oggi la mostra si inaugura a Torino).

“Lo avevo invitato prima che Asti finisse sotto i riflettori”, spiega il questore in riferimento ai recenti fatti di cronaca per le minacce ai magistrati del Tribunale, per cui indagano Digos e Squadra Mobile. L’occasione è anche per ribadire che le indagini proseguono nel massimo riserbo ma “Si sta seguendo una pista”.

Il prefetto Gabrielli arriverà ad Asti intorno alle 15 per incontrare in Comune, Sala Platone, i sindaci della Provincia per parlare di sicurezza e, appunto, attenzione a tutto il territorio provinciale.

Altri due momenti importanti segneranno la visita astigiana del Capo della Polizia.

Intorno alle 16.30 ci sarà l’intitolazione a Salvatore Ottolenghi della rotonda vicino la Questura, corso XXV Aprile, angolo via Nogaro.

Un regalo del Lions Club di Asti – spiega il Questore – che tramite il presidente del Consiglio Comunale, Giovanni Boccia, mi ha regalato, in occasione di una visita, la pergamena con questa proposta”.

Subito dopo, al secondo piano, un’importante inaugurazione. La stanza dedicata a donne e bambini in situazioni di difficoltà ha finalmente, grazie allo Zonta di Asti, un luogo dedicato e l’importante presenza del Capo della Polizia, darà un segnale speciale a questo taglio del nastro.

Il Questore sottolinea che sarà molto gradita la presenza della cittadinanza. Sono state invitate tutte le associazioni e il Rione Cattedrale ravviverà l’evento.

POTREBBE SUBIRE UN RINVIO

La giornata piemontese del prefetto Gabrielli, potrà essere rinviata se in contemporanea dovessero esserci i funerali dei due poliziotti uccisi a Trieste.

VIABILITA' MODIFICATA

In occasione dell’intitolazione della rotonda la viabilità in zona sarà modificata. Saranno chiuse tra le 16 alle 17 le strade che convogliano in zona: via Nogaro, corso XXV Aprile, via Corridoni e via Baracca.

Betty Martinelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium