/ Cronaca

Cronaca | 14 ottobre 2019, 19:41

Deceduto l'uomo coinvolto nella terribile esplosione di Revignano

Ancora gravi le condizioni della moglie

Deceduto l'uomo coinvolto nella terribile esplosione di Revignano

Purtroppo non ce l'ha fatta Pierpaolo De Rossi Mezzina, l'uomo rimasto coinvolto nella terribile esplosione di Revignano. 

Il cinquantenne è deceduto intorno alle 19.30 di oggi al CTO di Torino, dove era stato elitrasportato d'urgenza in gravissime condizioni ieri. Il suo corpo era stato ustionato al 100%.

Rimangono gravi le condizioni della moglie, Patrizia Cerrato, rimasta ustionata per il 45%. Anche lei si trova al CTO di Torino.

La vicenda

Una vicenda crudele e straziante, che ha coinvolto ieri una cascina di strada Calunga. Un boato e poi una forte esplosione. Probabilmente il sistema di riscaldamento della casa era difettoso. Forse l'esplosione è stata innescata accendendo il gas per farsi un caffè. I coniugi, residenti a Genova, avevano deciso di trascorrere il fine settimana nella casa di famiglia di Revignano, di proprietà dei genitori della donna. 

Elisabetta Testa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium