/ Cultura

Cultura | 05 novembre 2019, 18:36

Continua il tour dei Fuori di Quinta, aspettando la Rassegna Nazionale di Teatro Amatoriale

Prossimi appuntamenti a Cortiglione e a Cameri

I Fuori di Quinta a Genova

I Fuori di Quinta a Genova

284 chilometri (più ritorno) per portare su quel “ramo del Lago di Como” e nella affascinante ex repubblica marinara la commedia “Se te lo dico non ci credi”. La commedia, scritta da Sara Carbone dei Fuori di Quinta, con la regia di Valter Contiero, giunta alla sua 25° replica, continua, ancora oggi, a riempire teatri e scatenare risate.

Grazie all’associazione “Saxofone Tuttospettacolo” i Fuori di Quinta hanno visitato due meravigliosi spazi teatrali del nord Italia. Sia al “Nuovo teatro Rebbio” di Como che al “Politeama Genovese” il pubblico ha tenuto compagnia e si è immerso in questa svalvolata storia di amori amanti e tradimenti, divertendosi e ridendo.

E mentre i Fuori di Quinta continuano con il loro Tour (prossimo appuntamento a Cortiglione il 23/11 e poi il 7 dicembre a Cameri), tutto è pronto per la prima edizione della Rassegna Nazionale di Teatro amatoriale “Città di Asti” che partirà il 31 gennaio 2020 al Teatro Alfieri di Asti e porterà su quello storico palcoscenico anche quattro compagnie provenienti da tutta Italia (precisamente Milano, Belluno, Terracina ed Enna).

Il 29 ottobre si è aperta la campagna abbonamenti, che terminerà il 29 novembre.


Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium