/ Cronaca

Cronaca | 06 novembre 2019, 11:10

"Venite c'è una rapina". Ma era uno scherzo. La Polizia di Asti arresta un cittadino albanese

L'uomo risultava già colpito da un provvedimento di espulsione dal territorio nazionale

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

 

Nella tarda serata di ieri una Volante della Polizia di Asti è intervenuta in piazza Roma per una segnalazione di una avvenuta rapina.

Sul posto gli agenti trovavano ad attenderli un astigiano in compagnia di  3 cittadini albanesi, intenti a discutere.

Il 45enne astigiano precisava di aver chiamato il numero di emergenza poiché vittima di uno scherzo da parte dei tre suoi conoscenti, lì presenti, ma che in realtà non c'era stata alcuna rapina.

I quattro venivano identificati, ed uno dei cittadini albanesi, un 38enne senza fissa dimora, risultava già colpito da un provvedimento di espulsione dal territorio nazionale eseguito nel luglio 2019 con accompagnamento alla frontiera aerea ed imbarco su di un volo di linea diretto in Albania, con divieto di rientro in Italia per 5 anni.

Lo straniero veniva dunque accompagnato in Questura, sottoposto a rilievi fotodattiloscopici, tratto in arresto e trattenuto presso la camera di sicurezza della Questura in attesa del giudizio per direttissima che avrà luogo oggi.

 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium