/ Attualità

Attualità | 08 novembre 2019, 10:58

Asti, alla Fiera del Tartufo non mancheranno le città gemellate

Le delegazioni di Biberach e Valence proporranno, come di consueto, i loro prodotti in uno specifico mercatino e prenderanno parte a una cena di benvenuto

Foto di gruppo al mercatino delle città gemellate svoltosi a Valence il 22 settembre scorso

Foto di gruppo al mercatino delle città gemellate svoltosi a Valence il 22 settembre scorso

Nel fine settimana del 16 e 17 novembre torna in centro storico la Fiera del Tartufo che, come consuetudine ormai da molti anni, vedrà la presenza anche delle città gemellate di Biberach e Valence che venderanno i loro prodotti tipici nel mercatino a loro dedicato e allestito nellandrone del Municipio: sabato 16 dalle 9 alle 18 e domenica 17 novembre fino alle 13. Non mancheranno noci, prodotti alla lavanda, miele, formaggi, salumi, dolci, cioccolato, vino, birra, pane e bretzel.

Le due delegazione  saranno in città già venerdì 15 novembre e, per accoglierli al meglio, l'Associazione di gemellaggi ‘Asti in amicizia’ organizzerà una cena di benvenuto, in programma al ristorante la Fertè di Valmanera. La serata avrà inizio alle ore 20 e sarà aperta a tutti coloro che vorranno partecipare per approfondire e condividere lo spirito del gemellaggio. Il costo della cena è di 25 euro a persona, per le prenotazioni ed informazioni si può telefonare al 333/4546478.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium