/ Politica

Politica | 09 novembre 2019, 09:47

Danni da maltempo nell'astigiano. Al Ministero delle Politiche agricole e forestali la richiesta del carattere di eccezionalità

Piogge alluvionali, forte vento e grandine colpirono l'Astigiano tra l'11 e il 22 agosto

ph A. Maffiotti

ph A. Maffiotti

All'astigiano verrà riconosciuto il carattere di "eccezionalità" per i danni del maltempo che ha colpito buona parte del Piemonte tra l'11 e il 22 agosto scorsi.

Su proposta dell’assessore Marco Protopapa, verrà infatti richiesto al Ministero delle Politiche agricole e forestali il riconoscimento dell’esistenza del carattere di eccezionalità delle piogge alluvionali, dei venti impetuosi e delle grandinate avvenute nelle province di Alessandria, Asti, Cuneo e Novara, annoverando le ultime due tra le avversità atmosferiche assimilabili a calamità naturali, in modo da consentire il ripristino dei danni subiti dalle aziende agricole e dalle infrastrutture rurali tramite il Fondo di solidarietà nazionale.

La stima dei danni ammonta, per l'Astigiano, a 804.500 euro.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium