/ Politica

Politica | 11 novembre 2019, 19:41

Continua a far discutere la proposta di conferire la Cittadinanza onoraria alla senatrice Segre

Stefano Masino: "Con questo atto si andrebbe a compensare la cittadinanza onoraria di Asti a Benito Mussolini risalente al 1924"

Continua a far discutere la proposta di conferire la Cittadinanza onoraria alla senatrice Segre

Riceviamo e pubblichiamo una nota del giornalista Stefano Masino, circa l'ipotesi di conferire alla senatrice Segre la Cittadinanza onoraria.

Leggo con approvazione che la consigliera comunale Angela Motta (Italia Viva) ha proposto al sindaco di Asti, Maurizio Rasero, il conferimento della Cittadinanza onoraria alla senatrice a vita Liliana Segre, a seguito delle barbare minacce antisemite ricevute da parte di ignoti sul web.

Mi dichiaro favorevole e sottoscrivo tale iniziativa, anche perché con questo atto si andrebbe a compensare la cittadinanza onoraria di Asti a Benito Mussolini risalente al 1924.

Allego qui sotto l’elenco completo dei Cittadini onorari di Asti dal 1887 al 2015.

Cittadini onorari di Asti

Carlo Alfieri di Sostegno (1887), senatore

Pietro Vayra (1889), paleografo

Giuseppe Saracco (1893), presidente del Senato e presidente del Consiglio dei ministri

Benito Mussolini (1924), presidente del Consiglio dei ministri

Pietro Badoglio (1925), capo di stato maggiore dell'Esercito

Umberto Terracini (1978), presidente dell'Assemblea Costituente

Rita Levi Montalcini (1987), scienziata, premio Nobel per la medicina

Enrico Paulucci (1988), pittore e direttore dell'Accademia Albertina

Rodolfo De Benedetti (1988), imprenditore

Angelo Sodano (1991), cardinale, Segretario di Stato Vaticano

Amos Luzzatto (1998), presidente dell'Unione delle comunità ebraiche italiane

Giorgio Forattini (2000), vignettista

Umberto Veronesi (2004), medico

Giorgio Rocca (2006), sciatore della nazionale italiana

Gianni Zonin (2014), imprenditore vinicolo

Fabiola Gianotti (2015), scienziata, direttrice del Cern

 

Stefano Masino

Al direttore

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium