/ Attualità

Attualità | 18 novembre 2019, 16:08

Asti Natale 2019. Il mercatino di Natale è salvo, ci pensa Ascom

Una serie di iniziative e gazebo bianchi sotto i portici Pogliani

L'incontro in Ascom

L'incontro in Ascom


I mercatini di Natale si faranno grazie all’ Ascom di Asti e avranno una nuova veste.

Qualche giorno fa, nella sede di via Cavallotti, alcuni commercianti si sono riuniti e, con il direttore di Ascom, Claudio Bruno hanno concordato il da farsi.

In un primo momento era stata affidata ad una ditta esterna di Casale, l’organizzazione che, dato il cambio di location (avrebbe dovuto essere in piazza Alfieri), ha dato forfait.

L’Ascom allora, per evitare che Asti rimanesse senza i suoi mercatini, con un investimento di circa 35mila euro ha deciso di prendere in mano la situazione dopo l’esperienza dello scorso anno (via Cavour) non proprio felice

L’evento Asti Natale 2019 si terrà sotto i portici Pogliani in piazza Alfieri e vedrà 30,40 gazebo tutti bianchi allestiti fino ai giardini pubblici.

Ci è sembrato un atto di responsabilità – ha spiegato Claudio Bruno, direttore Ascom – e molti commercianti ce lo avevano chiesto. Non sarà solo ‘mercatino’, ma ci saranno alcuni nostri eventi come ‘Sorriso e cortesia’ o con l’ampliamento dei nostri auguri di Natale sui negozi sfitti, per dare un messaggio non solo di auguri, ma di positività (iniziativa con Terziario Donna n.d.r). Quindi l’evento si chiamerà appunto Asti Natale 2019”.

Gli accessi ad Asti Natale 2019 saranno tre, delimitati da tappeti rossi e installazioni luminose per creare un percorso tra piazza Alfieri e portici Anfossi. Nei pressi del Bar Cocchi ci sarà la quarta postazione luminosa.

Da anni -  continua Bruno - con ‘Sorriso e cortesia’ distribuiamo un migliaio di bottiglie di Barbera e di Asti Moscato e Asti secco con le locandine di Guarene da mettere nei negozi. Insomma con Asti 2019 le iniziative saranno collegate e daranno l’immagine della nostra città”.


Betty Martinelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium