/ Eventi

Eventi | 18 novembre 2019, 19:03

Borgo don Bosco: successo per il Pranzo degli speroni

Quest'anno è la Commissione Cucina il borghigiano dell'anno. Ufficializzato l’ingaggio del cavallo Ribelle da Clodia, mezzosangue della scuderia di Massimiliano Narduzzi

Borgo don Bosco: successo per il Pranzo degli speroni

Ieri, domenica 17 novembre, si è svolto, presso la Locanda la Fertè, il “Pranzo degli speroni” del Borgo don Bosco.

L’incontro ha come di consueto fornito l’occasione per incoronare il “borghigiano dell’anno” che invece di una singola persona è stata un’intera commissione, ovvero la “Commissione Cucina”.

I membri sono stati premiati per il loro impagabile e professionale impegno durante l’annata, ma soprattutto per la memorabile dedizione e impeccabile preparazione degli eventi gastronomici che hanno accompagnato la settimana più attesa dell’anno.

Di seguito i membri premiati: Federica Pineri, Federico Cantarella, Laura Albini, Mario Masuzzo, Paolo Crucco, Stefania Erica, Oriana Ratto, Daniela Calloni, Martina Langella, Massimo Robino, Roberto Lombardo.

Il rettore Marco Scassa ha successivamente analizzato l’annata passata, valutata in maniera decisamente positiva, portando tuttavia l’attenzione ai mesi a venire.

A tal proposito, in presenza di Giovanni Atzeni, il rettore ha ufficialmente riconfermato la monta del Tittia d’innanzi ai propri borghigiani.

Inoltre è stato ufficializzato l’ingaggio del cavallo Ribelle da Clodia, mezzosangue della scuderia di Massimiliano Narduzzi.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium