/ Eventi

Eventi | 02 dicembre 2019, 13:55

La “Messa per il Santissimo Natale” di Scarlatti, il ritorno di un capolavoro dimenticato del Barocco

Concerto gratuito domenica 8 dicembre nella chiesa di San Martino ad Asti. Ensemble Festina Lente e Musici di Santa Pelagia diretti da Michele Gasbarro

La “Messa per il Santissimo Natale” di Scarlatti,  il ritorno di un capolavoro dimenticato del Barocco

 Un capolavoro poco conosciuto del barocco per entrare nell’atmosfera di festa insieme all’Istituto di Musica Giuseppe Verdi di Asti.

Domenica 8 dicembre la “Messa per il Santissimo Natale” di Alessandro Scarlatti, composta nel 1707, sarà eseguita alle 16 nella chiesa di San Martino (piazza San Martino 11, ingresso libero). Interpreti di questo concerto, una vera chicca per gli appassionati, l’ensemble vocale romana Festina Lente insieme ai torinesi Musici di Santa Pelagia, diretti da Michele Gasbarro.

Vicenda travagliata quella dello spartito di Scarlatti, compositore palermitano considerato dai critici un gigante del barocco internazionale, eppure poco noto al grande pubblico. La sua “Messa” rimase infatti dimenticata per tre secoli sugli scaffali di una biblioteca romana, in attesa di qualcuno che la facesse risuonare. Composta per nove voci, violini e basso continuo, fu riproposta per la prima volta in epoca moderna nel 2003 dalle stesse ensemble che si esibiranno ad Asti, sempre sotto la direzione del maestro Gasbarro, e registrato dall’etichetta milanese Stradivarius.

Parte della rassegna “Intrecci Barocchi”, il concerto dell’8 dicembre ad Asti sarà un’occasione per riascoltare dopo oltre quindici anni la composizione di Alessandro Scarlatti. La “Messa per il Santissimo Natale” sarà il primo di tre concerti organizzati nel mese di dicembre dall’Istituto di Musica Giuseppe Verdi di Asti. Domenica 15 dicembre alle 16, nel Salone Concerti dell’Istituto in via Natta 22, in programma il saggio che vedrà protagonisti gli allievi dei corsi avanzati.

Infine il 22 dicembre, in occasione della chiusura delle lezioni per le vacanze, un concerto natalizio che coinvolgerà le realtà musicali astigiane. Musica dalle 16 nella chiesa di Nostra Signora di Lourdes, un momento cui tutti sono invitati per scambiarsi gli auguri di buone feste. Gli appuntamenti sono a ingresso libero e hanno il patrocinio del Comune di Asti.

L'ISTITUTO VERDI

L’Istituto di Musica Giuseppe Verdi è la storica istituzione astigiana che ha avvicinato alla musica generazioni di allievi. Le iscrizioni sono sempre aperte ed è possibile iniziare a seguire i corsi in qualsiasi momento dell’anno. È possibile rivolgersi alla segreteria, aperta con orario martedì – venerdì dalle 14.30 alle 19, il sabato dalle 10 alle 12. I contatti dell’Istituto: telefono 0141 1706904, email segreteria.asti@musicidisantapelagia.com. Ulteriori informazioni sull’offerta formativa e sul corpo docenti sul sito www.istitutoverdiasti.it.

 

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium