/ Attualità

Attualità | 29 dicembre 2019, 07:00

Il Capodanno in Piazza, ad Asti, inizia domani. Musica, enogastronomia e dj

L'area di piazza San Secondo sarà sottoposta ad una serie di regolamentazioni e divieti per la sicurezza

Il Capodanno in Piazza, ad Asti, inizia domani. Musica, enogastronomia e dj

Il Capodanno in Piazza ad Asti è atteso in tutta sicurezza. La manifestazione inizierà con l’apertura degli stand gastronomici in collaborazione conl'Associazione Italiana Cuochi Itineranti nella tensostruttura riscaldata, in piazza San Secondo a partire dal pranzo di domani, lunedì 30 dicembre fino alla cena di mercoledì 1 gennaio.

Gli orari d’inizio degli intrattenimenti programmati per il 31 dicembre sono alle 21.30 concerto degli Yum e dalle 23 l’esibizione ed animazione di Franco Branco, il DJ del Mare. Mercoledì 1 gennaio a partire dalle ore 15.00 spettacolo ed intrattenimento dedicato ai bambini.

INGRESSO GRATUITO

Si ricorda che l’accesso a Piazza San Secondo è totalmente gratuito, non è richiesta la prenotazione per i posti a sedere all’interno della tensostruttura e che i prezzi delle specialità somministrate variano in base alla grandezza della portata.

I PIATTI

Questi alcuni piatti: antipasti piemontesi, risotto con la Robiola di Roccaverano, arrosticini abruzzesi e pannocchie grigliate, fritto di pesce del mar Tirreno, panino cotechino e lenticchie, hamburger di fassone, maialino alla griglia e dolci. Accompagnamento con birra artigianale e vini del territorio.

DIVIETI E SICUREZZA

 

Per i giorni di lunedì 30 dicembre, martedì 31 dicembre (fino alle 18.30) e mercoledì 1 gennaio l’accesso a Piazza San Secondo potrà avvenire attraverso i varchi in corrispondenza di via Garibaldi, piazza Statuto, via Gobetti, via dei Cappellai e via Palazzo di Città.

Per la sera di martedì 31 dicembre, a partire dalle ore 18.30, in accordo con la Prefettura di Asti ed a seguito dell’ordinanza n. 90 del 12 dicembre del sindaco Maurizio Rasero sono state predisposte le seguenti misure:

  • L’accesso a Piazza San Secondo sarà consentito solo attraverso i varchi di accesso in corrispondenza di via Garibaldi, piazza Statuto e via Gobetti;

  • All’interno dell’area della manifestazione è vietata l’introduzione e l’utilizzo di petardi, fuochi artificiali, botti, razzi e simili artifici pirotecnici e comunque di artifici contenenti miscele detonanti ed esplodenti di qualunque genere;

  • All’interno dell’area della manifestazione è vietata l’introduzione e la somministrazione di bevande in contenitori di vetro e lattine;

  • All’interno dell’area della manifestazione è altresì vietata l’introduzione di oggetti o strumenti atti ad offendere, il divieto è altresì esteso ai puntatori laser;

  • A partire dalle ore 20.30 del 31 dicembre 2019 e fino alle ore 06.00 del giorno 1 gennaio 2020 è vietata la vendita per asporto di bevande in contenitori di vetro e lattine in tutti gli esercizi pubblici, attività commerciali ed artigianali ubicate nell’area ricompresa all’interno del perimetro delimitato dalle seguenti vie/piazze anch’esse interessate dal divieto: piazza Marconi, via Cavour, piazzetta San Paolo, piazza Statuto, via Q. Sella, via Balbo, via Garetti, via san Martino, piazza san Martino, via Roero, corso Alfieri, via Giobert, via Carducci, piazza Catena, via Hope, piazza medici, via Cesare Battisti, corso Dante, via Verdi, via Fontana, corso Alfieri, via Prandone, via Rosselli, corso F. Cavallotti, via Dogliotti, corso Einaudi, piazza Marconi, ivi compreso il tratto di corso Matteotti fino a via Crova.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium