/ Sport

Sport | 20 gennaio 2020, 17:46

Alla Torretta il 21° Torneo dei Borghi di bocce a "quadrette"

Lo scorso anno aveva fatto bis la quadretta di San Damiano

La vittoria di San Damiano

La vittoria di San Damiano

Mercoledì 5 febbraio, per il 5° anno consecutivo, prenderà il via al Circolo “Don Bosticco” della Torretta il 21° Torneo dei Borghi di bocce a “quadrette”, primo degli 8 “appuntamenti” (se ci sarà anche il Bowling) del “Superprestige” 2020, che avrà tradizionale epilogo venerdì 9 Ottobre quando al Teatro Alfieri, insieme all’elezione del-la “Damigella”, si premieranno i 5 Comitati Palio meglio classificati.             

In attesa della riunione organizzativa di martedì 21 Gennaio relativa agli “eventi” del “Superprestige 2020”, alcuni Comitati Palio hanno già provveduto a confermare la loro “manifestazione d’interesse” al Torneo di Bocce, con iscrizioni (gratuite) che si chiuderanno Giovedì 30 Gennaio.

Vi potranno prendere parte giocatori facenti parte al 31/12/ 2019 - quali soci - dei singoli Comitati Palio. Tra i 6 giocatori segnalati ci dovranno essere il Rettore ed 1 vice.Rettore che dovranno comunque giocare (almeno uno dei due) con una penalizzazione di 3 punti nel caso in cui il Rettore fosse sostituito in campo dal vice Rettore).

In ogni formazione potrà essere tesserato un solo giocatore esterno (max categ. “C”) al Comitato.

 Già vincitrice nel 2018, lo scorso anno aveva fatto bis la quadretta di S.Damiano che, capitanata dalla rettrice Anna Spadafora, in finale aveva battuto per 13-9 i padroni di casa del Comitato Palio Torretta, guidati da Giovanni Spandonaro.

Nella finale di consolazione S.Silvestro (M.Teresa Perosino, Rettore/non giocatore) si era imposto per 5-4 su Castell’Alfero (Fabrizio D’Agostino).

A seguire, si erano classificate S.Secondo (Mauro Nebbiolo) e S.Pietro (Mario Raviola). Queste  due ultime formazioni impegnate nella “sfida dell’acciuga” vinta per 13-11 dalla quadretta di S.Secondo su S.Pietro, con tanto di “goliardico” trofeino per gli ultimi classificati. Come già era avvenuto nel 2017 e nel 2018 con S.Silvestro. 

In occasione della serata finale (lLunedì 10 o mercoledì 12 Febbraio) sarà ricordata l’edizione del “decennale” che nel 2010 propose il successo della Torretta (Giovanni Spandonaro, Alberto Furlan, Alberto Lazzarato e Vincenzo Lamberti) che battè in finale per 9-3 S.Martino/S.Rocco (Franca Sattanino, che si meritò il titolo di “rettrice + attapirata”, Antonio Caviglia ed i compianti Pierfranco Ferraris e Adriano Morellato). 

Con 7 vittorie il Comitato Palio Torretta è il più presente sull’Albo d’Oro essendosi imposto nel 2000 - 2007 - 2010 - 2013 - 2014 - 2015 e 2017. Tre i successi per Moncalvo conquistati nel 2001-2004-2006. Due invece i “sigilli” per Gruppo dell’Asta (2002 e 2003), S.Martino/S.Rocco (2005 e 2009), S.Marzanotto (2008 e 2012) e S.Damiano (2018 e 2019). Una vittoria infine per Montechiaro (2011) e Cattedrale (2016)

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium