/ Cronaca

Cronaca | 26 febbraio 2020, 15:12

A Canelli il forte vento scoperchia un capannone. Pali telefonici e alberi divelti, tanti gli interventi dei Vigili del Fuoco

Gli interventi a Canelli, San Damiano, Portacomaro e ad Asti dove alcune lamiere sono cadute in strada in corso Alfieri

A Canelli il forte vento scoperchia un capannone. Pali telefonici e alberi divelti, tanti gli interventi dei Vigili del Fuoco

Com'era prevedibile con il perdurare del forte vento sulle nostre zone, sono stati tanti e lunghi gli interventi dei Vigili del Fuoco oggi nell'Astigiano.

L'intervento più articolato e ancora in corso è a Canelli, dove ìn via Asti, un capannone è stato completamente scoperchiato. Sempre a Canelli un albero pericolante che rischiava di colpire una casa è stato tagliato.

Pali telefonici si sono completamente "piegati" in strada a Portacomaro, a San Damiano diversi i tetti con tegole pericolanti, in corso Alfieri e in via Petrarca ad Asti alcune lamiere si sono staccate dai tetti, rovinando a terra, senza per fortuna, coinvolgere passanti.

In via Nevizzano si è verificata la rottura di alcune finestre, molti interventi sono ancora in corso.

 

Betty Martinelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium