/ Cronaca

Cronaca | 13 marzo 2020, 10:15

Coronavirus, 23enne di Montiglio si annoia a casa e va in palestra a chiedere attrezzi fitness. Denunciato dai Carabinieri

Altre 11 persone denunciate per inosservanza alle prescrizioni. Tra queste un maggiorenne e due minorenni canellesi, che anziché stare a casa, si divertivano a danneggiare contenitori di rifiuti e due pregiudicati che sversavano rifiuti in strada

Coronavirus, 23enne di Montiglio si annoia a casa e va in palestra a chiedere attrezzi fitness. Denunciato dai Carabinieri

Prosegue l’attività di controllo del Comando Provinciale Carabinieri di Asti che, nella giornata di ieri, 12 marzo, ha denunciato 11 persone per inosservanza delle prescrizioni disposte dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Un maggiorenne e due minorenni canellesi, nella notte a cavallo tra l’11 e il 12 marzo, insofferenti per le limitazioni imposte, hanno pensato di impiegare il tempo andando a danneggiare i contenitori della raccolta differenziata che si trovavano collocati nella centralissima via Alba del Comune di Canelli, venendo colti in flagranza dalla pattuglia in servizio di controllo del territorio. 

Altrettanto incauti sono stati due pregiudicati astigiani che, all’ora di pranzo, hanno sversato rifiuti solidi vicino ad un capannone nel comune di Castelnuovo Calcea – Regione Opessina, venendo sorpresi dai Carabinieri Forestali di Canelli che, approfondendo la dinamica dei fatti, hanno ricostruito come uno dei due autori risultasse assente dal lavoro per malattia: per questo sono stati sanzionati con 600 euro di sanzione amministrativa e il “malato” segnalato al competente Ufficio dell’INPS per i provvedimenti di competenza.

Indicativo anche il controllo effettuato in nottata a Cunico dove i Carabinieri hanno fermato alle 23.30 un 23enne di Montiglio che si era recato in una palestra di Montechiaro d’Asti per farsi prestare dal titolare degli attrezzi per poter fare esercizi fisici a casa.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium