/ Green

Green | 03 marzo 2021, 14:02

Protopapa e Leone: “Anche il Piemonte verso l’impiego dei cacciatori per il controllo faunistico”

L’obiettivo dichiarato è di prevenire danni all’agricoltura e contenere gli incidenti stradali provocati da animali selvatici

Cacciatore

A seguito del pronunciamento della Corte Costituzionale – intervenuta su una questione sollevata dal Tar della Toscana – che ha decretato che I cacciatori abilitati, adeguatamente formati, possono prendere parte alle operazioni di controllo faunistico se la legge regionale lo prevede (numero 21/2021, depositata il 17 febbraio), anche la Regione Piemonte vuole renderla di prossima attuazione.

“Una sentenza importante - commenta l’assessore all’Agricoltura del Piemonte Marco Protopapa - che permette ai cacciatori abilitati e alle guardie venatorie volontarie, in quanto aventi qualifica di guardia giurata, di partecipare alle operazioni di controllo faunistico normato dalla legge regionale e che va a favore delle numerose istanze fatte dal nostro assessorato al ministero delle Politiche Agricole nel corso dell’anno”.

“Utilizzare i cacciatori – commenta Claudio Leone, consigliere regionale e referente della Lega Salvini Piemonte del Dipartimento per la gestione della fauna selvatica -, dopo un percorso di formazione, per coadiuvare le polizie provinciali nelle operazioni di contenimento è il percorso che ora la Regione Piemonte vuole seguire. Tutti, purtroppo, siamo a conoscenza dei danni e dei pericoli legati alla proliferazione incontrollata di alcune specie e le risorse umane che le istituzioni hanno a disposizione sono veramente limitate”.

A supporto di un piano che la Regione Piemonte valuta, pianifica e controlla, riconoscere il cacciatore adeguatamente formato significa offrire una opportunità in più nella prevenzione dei danni all’agricoltura, sui troppi incidenti stradali causati dagli ungulati oltre a limitare i costi economici conseguenti ai rimborsi.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium