/ Sport

Sport | 26 aprile 2021, 11:53

Volley serie C: successo fuori casa per il Club76 PlayAsti

Nel fine settimana il team ha fatto registrare anche altri successi nei tornei giovanili

Club76 PlayAsti

Per completare la prima fase del campionato regionale di Serie C il Club76 PlayAsti deve recuperare soltanto la sesta e la settima giornata, rinviate in precedenza dalla Fipav. Sabato 24 aprile è il momento della sfida esterna con Zs Ch Valenza, squadra che le ragazze U17 avevano incontrato e battuto all’esordio il 6 febbraio (3-1 al PalaBosca).

Brillante vittoria esterna per il il Club76 PlayAsti, che sabato ha sconfitto con punteggio finale di 0-3 (14-25; 17-25; 14-25) la Zs Ch Valenza, squadra che le ragazze U17 avevano incontrato e battuto all’esordio il 6 febbraio (3-1 al PalaBosca).

Coach Asola, in panchina aiutata da Giachello e Taylor, ha schierato in campo la diagonale formata da Quarello e Colombino, Despaigne e Resmini in banda, Lori e Gianotto al centro e Ghiazza e Mussa nel ruolo di libero e la squadra astigiana ha dominato il match fin dai primi scambi. Se nel primo parziale sono stati gli attacchi a fare la differenza, nel secondo il Club76 fa la voce grossa con il muro (6 nel parziale, 4 in totale per Despaigne). Nel terzo set il giovane gruppo U17 e rimasto concentrato, anche grazie agli ingressi di Pastorelli e Ponzone e, con tre servizi vincenti, ha scavato subito il gap con le padrone di casa. Dall’8-16 Quarello e compagne hanno chiuso la pratica con il punteggio finale di 0-3 (14-25; 17-25; 14-25).

I tre punti conquistati consentono al Club76 PlayAsti di raggiungere quota 20 in coabitazione con Nuova Elva Occimiano (che ha disputato una partita in meno). La sfida del prossimo weekend (l’ultima del girone C2 per il Club76) proprio con Occimiano decreterà, insieme ai match disputati da Vercelli, i piazzamenti definitivi, in attesa della conferma del format e delle date per la seconda fase.

Nel frattempo, a poche ore di distanza dall’impegno in Serie C, lo stesso gruppo ha collezionato un altro successo. Nel girone B del campionato interprovinciale U17 il Club76 Gold PlayAsti ha schiantato 0-3 (12-25; 15-25; 20-25) Pvb 17 Olamef Canelli. In meno di un’ora il sestetto biancoblu, questa volta formato da Depetris – Pastorelli, Trinchero – Ponzone, Habdhalama – Gianotto e Mussa – Ghiazza (con l’aiuto di Lori e Quarello) ha portato a casa altri tre punti che consolidano la leadership in classifica.


Giovanili, avanti tutta!

Ma il Club76 ha fatto registrare diversi successi anche nei tornei giovanili regionali e provinciali.

Nel campionato regionale U15 il Club76 PlayAsti Gold ha dovuto fronteggiare nuovamente un doppio impegno. Il wekeend è iniziato sabato con la trasferta a Bra, dove il gruppo di Alessio Bellagotti e Patty Giannone ha sfidato e battuto Libellula Nerostellata. Il risultato finale di 0-3 (15-25; 27-29; 12-25) rimarca la superiorità del gruppo biancoblu che ha rischiato soltanto nel secondo parziale.

Domenica 25 le stesse ragazze sono state protagoniste di un altro successo: sul parquet di casa del PalaBosca il Club76 è riuscito a imporsi 3-1 (22-25; 25-20; 25-10; 25-14) sul Volley Parella Torino (all’andata erano stati necessari cinque set). I sei punti guadagnati in meno di 24 ore garantiscono al team biancoblu una solida leadership nel girone A.

Nel girone B del campionato territoriale Cuneo – Asti si registra il netto successo del Club76 Brumar PlayAsti alla prima partita casalinga. Sul campo amico della Brofferio le ragazze di Davide Berta e Alessio Bellagotti hanno dominato in lungo e in largo l’impegno con il Volley Roero; la squadra ospite si è dovuta arrendere 3-0 (25-4; 25-7; 25-8). Nello stesso girone il Club76 Sereno PlayAsti di Silvia Ravina e Enrica Viarisio ha lottato e ceduto 3-0 (25-14; 25-13; 25-15) in trasferta con Libellula Nerostellata Rosa, mentre il Club76 PlayAsti Assilab di Mirko Zarantonello e Deborah Sandri ha dovuto alzare bandiera bianca con L’Alba Volley 2009-10 (3-0; 25-8; 25-16; 25-8).

Nel campionato Cuneo – Asti, torneo U19, ha esordito sul campo il Club76 PlayAsti Gold. Il gruppo guidato da Christian Balzo e Pierluigi Ziliani si è trovato di fronte la forte compagine del Vbc Savigliano. Al PalaBosca di Asti l’incontro è terminato 0-3 (14-25; 15-25; 20-25), ma le ragazze biancoblu avranno l’occasione di riscattarsi già venerdì 30 aprile a Mondovì.

Nello stesso comitato territoriale il Club76 è stato protagonista in U15 di due incontri chiusi al tie-break. Nel girone B il Club76 PlayAsti Silver di coach Christian Balzo e Silvia Ravina è riuscito a trovare il successo impedendo la rimonta alla Libellula Nerostellata 08/09. Il 3-2 (25-23; 26-24; 16-25; 24-26; 15-10) conquistato alla Brofferio consegna i primi due punti stagionali al gruppo biancoblu.

Nel girone A, invece, il Club76 PlayAsti 2007 si è dovuto arrendere in trasferta al cospetto del Pv Bieffe 15 Canelli. Le atlete di Stefano Gay e Chiara Visconti, più giovani di un anno rispetto alle avversarie, sono comunque riuscite a mettere in difficoltà le padrone di casa, che alla fine hanno prevalso 3-2 (19-25; 20-25; 25-19; 25-16; 15-9).

Nel girone H del campionato U15 di Torino weekend impegnativo per il Club76 Reale Mutua Fenera Blu. Le ragazze di Elisa Bramante e Luciana Merlotti nella giornata di venerdì 23 aprile si sono imposte con un sonoro 3-0 (25-10; 25-11; 25-12) sul Nichelino Hesperia Volley.

Non è andata altrettanto bene domenica, dove lo stesso gruppo ha dovuto cedere in casa 0-3 (12-25; 22-25; 24-26) all’UnionVolley, non senza lottare. Nel girone N, invece, il Club76 Reale Mutua Fenera Bianca si è arreso nel derby con San Giorgio Chieri, terminato 3-0 (25-21; 25-18; 25-15) per le padrone di casa.

A vendicare il ko delle ragazze U15 ci ha pensato il gruppo U13. Le atlete di Stefano Avite e Francesca Teja hanno dominato l’incontro con San Giorgio Chieri conquistando con il risultato finale di 3-0 (25-9; 25-19; 25-4) una partita mai in discussione. Domenica prossima la sfida con Nuncas Chieri sarà decisiva per la classifica.

Nel girone B del campionato U17 di Torino il Club76 Gs Pino Volley tiene aperta la striscia di risultati utili consecutivi. Sul campo del Piossasco le ragazze di Simonetti si sono nuovamente imposte al tie-break (25-22; 19-25; 25-20; 13-15; 6-15) conquistando altri due punti che garantiscono il secondo posto in solitaria.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium