Cronaca | 04 dicembre 2021, 11:48

Controlli Covid: la polizia chiude locale di corso Torino ad Asti e multa 7 persone senza mascherine

In una pizzeria sanzionata ragazza senza Green Pass. 98 persone controllate

Controlli Covid: la polizia chiude locale di corso Torino ad Asti e multa 7 persone senza mascherine

Una sala giochi chiusa per tre giorni, multato il titolare e 7 giovani senza mascherine. Inoltre in una pizzeria di Asti, una ragazza è stata multata perché priva di Green Pass.

La polizia di Asti nel corso dei controlli del fine settimana per la  verifica del rispetto delle norme di contenimento del rischio di contagio  disposti dal Questore, ieri sera verso le 22 con carabinieri e polizia locale è intervenuta nella sala giochi di corso Torino dopo le segnalazioni che indicavano all'interno persone senza mascherina.

Alla luce delle effettive violazioni accertate, sono state applicate a carico dei trasgressori 7 sanzioni amministrative per la violazione della normativa anti-Covid e multato anche il titolare del locale, che dovrà tenere chiuso per tre giorni.

I controlli sono proseguiti fino a tarda serata, interessando anche gli avventori di una pizzeria, dove è stata elevata una sanziona amministrativa ad una ragazza seduta al tavolo priva di Green Pass, ed un locale da ballo.

In totale  sono state identificate 98 persone con 8 sanzioni contestate più la chiusura del locale.

I controlli proseguiranno questa sera e nei prossimi giorni.

Redazione

Leggi tutte le notizie di VIVIAMO IN UN POSTO BELLISSIMO ›

Viviamo in un posto bellissimo

Davide Palazzetti

Chi sono in tre righe? Ci si prova.
Partiamo dal personale: marito innamorato e padre fortunato. Tergiversando poi su info tipiche da curriculum, amo il nostro territorio. Lo vivo come nostro anche se vi arrivo da Genova nel 2003. Mi occupo di marketing territoriale e promozione turistica con la piacevole consapevolezza di quanta bellezza ci circondi. Racconto un posto bellissimo, qui e su alcuni miei gruppi Facebook, nella certezza che una delle poche vie di riscatto dell’Astigiano sia riempirlo di turisti.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium