Attualità | 15 gennaio 2022, 10:55

L'associazione Welcoming Asti di nuovo in piazza per dire basta alla violenza e alle guerre (FOTO)

In piazza San Secondo bandiere e lanterne della pace

L'associazione Welcoming Asti di nuovo in piazza per dire basta a violenza e guerre

L'associazione Welcoming Asti di nuovo in piazza per dire basta a violenza e guerre

Erano alcune decine i presenti nel pomeriggio di ieri, venerdì 14 gennaio, in piazza San Secondo per dire basta a violenza e guerre, al sangue che ancora scorre in troppe parti del mondo.

L'associazione Welcoming Asti è tornata a manifestare a favore della solidarietà, con tante lanterne e bandiere della pace a testimoniare un impegno concreto. "Non restiamo in silenzio di fronte a tragedie senza fine di cui sono vittime migranti e rifugiati sulle frontiere e ad una situazione globale sempre più afflitta da conflitti con migliaia di morti e sfollati".

Un grido d'allarme che ha convinto in molti a manifestare per dire "basta alle violenze di guerre e frontiere portando in piazza bandiere della pace e lanterne verdi, il simbolo usato dalle famiglie polacche sul confine per accogliere migranti in fuga". Ora Welcoming Asti si attende una riposta ed un'azione convinta da parte della politica nazionale e internazionale.

redazione

Leggi tutte le notizie di BACK TO THE FUTURE ›
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium