/ Attualità

Attualità | 05 maggio 2022, 14:45

Domani sera si svolgerà un nuovo appuntamento con il Forum per Asti

Al centro dell'incontro, organizzato presso il Foyer della Famiglia da Ambiente Asti, il tema della mobilità

La locandina della serata

La locandina della serata

Domani sera, alle 21, il Foyer delle Famiglie di via Milliavacca ospiterà un nuovo appuntamento con il Forum per Asti, organizzato da Ambiente Asti e intitolato “Una mobilità diversa per una città migliore".

Uno dei temi più in discussione in città è stato quello della mobilità: dal nuovo piano della mobilità discusso ma mai avviato, ai trasporti pubblici e a un piano mai approdato in Consiglio, alle ferrovie sospese ma che costituiscono una rete importante sul territorio.

Il tema della mobilità ha attraversato gli ultimi anni, cambiando profondamente le scelte di molte città, sia dal punto di vista strutturale (piste e ciclabili e corsie ciclabili), pedagogico e in termini di scelte.

Ad Asti vi è stato un grande dibattito, ma poco è cambiato. La città non ha fatto scelte significative. Ambiente Asti ha spesso denunciato tale stallo e proposto, fatto osservazioni.

Da questo tema centrale per la vivibilità, il cambiamento culturale ed ecologico Ambiente Asti crede si debba ripartire, attraverso il coinvolgimento di tutti.

Ed è per questo che giovedì se ne discuterà con Giovanni Currado (presidente del bacino Sud – Est dell’Agenzia per la Mobilità Piemontese), Angelo Marinoni (esperto di trasporti), Angelo Porta (vicepresidente Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta), Dennis Bejarano (rete Asti Cambia), Gaetano Leopardo (segretario Filt Cgil Asti), Paolo Crivelli (candidato a Sindaco della città di Asti).

L’incontro, organizzato in collaborazione con il Coordinamento Mobilità Integrata e Sostenibile (Co.M.I.S.), verrà moderato dal giornalista Beppe Rovera.

Comunicato stampa


SPECIALE ELEZIONI 2022 - ASTI
Vuoi rimanere informato sulla politica di Asti in vista delle elezioni 2022 e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo ASTI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediAsti.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP ASTI sempre al numero 0039 348 0954317.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium