/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 04 dicembre 2022, 07:30

Si chiudono con Valeria Tron gli incontri con autore alla libreria Alberi d'acqua di Asti

Appuntamento martedì 9 dicembre alle 21 per parlare del libro “L’equilibrio delle lucciole” (Salani editore)

Si chiudono con Valeria Tron gli incontri con autore alla libreria Alberi d'acqua di Asti

Straordinaria ospite per l’ultimo incontro con l’autore del 2022 alla Libreria Alberi d’Acqua di Via Rossini 1 ad Asti.

Venerdì 9 dicembre alle 21 Valeria Tron parlerà del suo libro “L’equilibrio delle lucciole” (Salani editore) che in pochi mesi ha conosciuto un successo incredibile e meritatissimo, favorito dalle recensioni di tantissimi lettori che non hanno lesinato le lodi e le testimonianze personali circa gli effetti che questo splendido romanzo ha avuto sulla loro anima.

Perché “L’equilibrio delle lucciole” è un libro che accarezza e cura e, con dolcezza impercettibile, scava nei cuori di chi è pronto ad accoglierne la fragranza. È una storia di fallimento e di rinascita, di memoria che non è mero esercizio passivo del ricordo, ma che diventa atto consapevole, intenzione, obiettivo.

La protagonista è Adelaide, che dopo la fine di una storia d'amore torna tra le aspre montagne a riannodare il suo legame con il destino del popolo valdese, in mezzo al quale aveva trascorso l'infanzia. Ad attenderla l'ultima custode di casa, la novantenne Nanà, assieme a una tempesta di neve che isola le due donne per quattordici giorni tra mura che sanno di bosco e di legna da ardere.

Le due, chiuse in casa, riannodano attraverso la parola antichi legami che sembravano sopiti per sempre. Non si riesce a staccare lo sguardo da queste righe in cui ogni immagine ha i contorni di una poesia, ogni passaggio svela un dolce mistero che nemmeno la coltre di neve ha saputo cancellare per sempre, tracciando una biblioteca di storie.

Valeria Tron è nata in Val Germanasca, dove si parla l’occitano e dove vive tuttora per buona parte dell’anno.

E' un'artista poliedrica, attiva come cantautrice (finalista al Premio Tenco), illustratrice, artigiana del legno e mediatrice culturale. Ha la stessa grazia, perfetta e quieta, dei boschi dei suoi monti; ma anche la medesima forza, tenace e incrollabile, delle case di pietra orgogliosamente arroccate su quelle cime.

Dialogherà con l’autrice la giornalista Valentina Mansone.

L’ingresso è gratuito, ma è necessaria la prenotazione.

Per prenotare: Libreria Alberi d’Acqua 0141 556270 oppure alberidacqua@libero.it

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium