Sport - 21 febbraio 2024, 09:05

Due giovani promesse argentine della palla ovale protagoniste del Progetto Interscambio di Monferrato Rugby

Si tratta Lucas Arrieta, classe 2007 proveniente dall'Universitario Club di Tucuman, e Gabriel Brito, classe 2008 proveniente dal Cardenales Rugby Club

Due giovani promesse argentine della palla ovale protagoniste del Progetto Interscambio di Monferrato Rugby

Lucas Arrieta, classe 2007 proveniente dall'Universitario Club di Tucuman, e Gabriel Brito, classe 2008 proveniente dal Cardenales Rugby Club sempre di Tucuman, sono i due atleti protagonisti del Progetto Interscambio 2023/2024 targato Monferrato Rugby.

Nato nel 2018 sotto la regia dell'indimenticato Lupo Franchi in concomitanza ed a supporto del Progetto Accademia, il Progetto Interscambio prevede che durante la stagione invernale atleti provenienti da Argentina e Sud Africa trascorrano un periodo di 6/8 settimane in Italia, mentre durante quello estivo i Ragazzi del Monferrato abbiano la possibilità di fare la stessa esperienza nei due paesi sopracitati. Alcuni Atleti che hanno e stanno scrivendo pagine importanti della Storia del Club sono approdati al Monferrato proprio grazie al Progetto Interscambio: Juanre' De Klerk, Duncan Stenkamp, Juani Cruz sono alcuni degli esempi più recenti.

I ragazzi sono ospitati presso le famiglie degli atleti, frequentano la scuola come "uditori" e ovviamente seguono i programmi sportivo/agonistici delle squadre della categoria di riferimento. In particolare quest'anno Lucas è stato ospitato dalla Famiglia Pozzato , ha frequentato l'Istituto Agrario e si è allenato con la compagine under 18. Purtroppo non è potuto scendere in campo in partite ufficiali in quanto, per un clamoroso cavillo dei regolamenti della FIR, che disattende addirittura il principio costituzionale delle fonti, non è potuto essere tesserato.

Gabriel invece è stato ospitato dalle famiglie Milan e Prebenna, ha frequentato il Liceo Scientifico Vercelli indirizzo Sportivo e sabato giocherà la sua sesta ed ultima partita con la compagine under 16, a cui sta dando un grosso contributo agli ottimi risultati che la squadra sta ottenendo.

"Il Club ci tiene a ringraziare, oltre ai 2 Ragazzi ed alle loro famiglie, anche Pablo Chiappini, parte attiva "lato Argentina" del Progetto, le famiglie Pozzato, Milan e Prebenna per la grande disponibilità e Sabrina Ferrero per essere stata promotrice con forza della realizzazione del Progetto per questa stagione Sportiva.

Infine, un particolare ringraziamento va ai Dirigenti Scolastici Cristina Trotta e Giorgio Marino, rispettivamente di Liceo Scientifico Vercelli ed Istituto Agrario Penna, per la disponibilità a far si che i due Ragazzi frequentassero le rispettive scuole consentendo loro quindi di avere un'esperienza tout court e di qualità. Gabriel e Lucas lasceranno l'Italia durante la prima settimana di marzo per fare rientro a casa e cominciare il nuovo anno scolastico" si legge in una nota.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

SU