/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 03 marzo 2024, 10:03

Riprende la ricerca delle giovani "Scintille" del teatro contemporaneo italiano

Il Festival Asti Teatro, il Teatro Menotti di Milano e la Fondazione Piemonte dal Vivo hanno lanciato il bando della quattordicesima edizione del concorso nazionale

Il pubblico di una precedente edizione di Scintille, ritratto dall'obiettivo di Franco Rabino

Il pubblico di una precedente edizione di Scintille, ritratto dall'obiettivo di Franco Rabino

Nell'ambito del panorama teatrale italiano, il concorso "Scintille" rappresenta un faro luminoso per giovani compagnie desiderose di emergere. Giunto alla sua quattordicesima edizione, questo evento, promosso e realizzato dal Festival AstiTeatro in collaborazione con il Teatro Menotti di Milano e la Fondazione Piemonte dal Vivo, si prepara a illuminare ancora una volta i palcoscenici nazionali.

Il concorso, dedicato a compagnie teatrali professionali under 35, mira a promuovere la produzione di spettacoli di drammaturgia contemporanea originale o riscrittura di classici. La sua formula unica e il sostegno offerto ai talenti emergenti lo rendono un appuntamento atteso da artisti e operatori teatrali in tutta Italia.

Le compagnie, composte da un massimo di 8 attori e residenti in Italia, possono partecipare con progetti ancora da realizzare. Dopo una rigorosa selezione delle proposte, otto compagnie selezionate avranno l'opportunità di presentare un assaggio del loro spettacolo ad Asti e Milano.

Il progetto vincitore, scelto dal pubblico e da una giuria di operatori teatrali, riceverà un contributo di 8 mila euro e avrà la possibilità di rappresentare lo spettacolo finito durante le stagioni teatrali 2024/2025 ad Asti e al Teatro Menotti di Milano.

Il sindaco di Asti Maurizio Rasero e l’assessore alla Cultura Paride Candelaresi hanno espresso il loro apprezzamento per l'importanza di "Scintille" all'interno di AstiTeatro. Questo concorso, attraverso la sua lunga storia di valorizzazione dei talenti emergenti, ha saputo catturare l'interesse del pubblico e degli operatori, grazie anche alla collaborazione con il Teatro Menotti di Milano e la Fondazione Piemonte dal Vivo.

La Fondazione Piemonte dal Vivo conferma la sua preziosa collaborazione, promuovendo e programmando la rappresentazione dello spettacolo vincitore sul territorio piemontese. Questo impegno fa parte di una strategia più ampia volta alla promozione dei nuovi talenti e alla sperimentazione dei linguaggi teatrali contemporanei.

Va inoltre segnalato che le prossime settimane offriranno un'occasione per godere delle repliche degli spettacoli vincitori ex aequo del premio "Scintille" 2023. In particolare, sabato 2 marzo nella stagione comunale di Beinasco presso il Teatro Sant’Anna, domenica 16 giugno ad Asti al festival AstiTeatro 46 e venerdì 28 giugno al Teatro Menotti di Milano sarà sul palco “La tecnica della Mummia” della compagnia pugliese Amaranta Indoors mentre l’altro spettacolo vincitore “A little gossip never killed nobody” della compagnia laziale Le ore piccole andrà in scena a Torino venerdì 12 aprile all’interno della stagione del Teatro Baretti, lunedì 17 giugno ad Asti al festival AstiTeatro 46 e giovedì 27 giugno al Teatro Menotti di Milano.

Per partecipare a "Scintille", le compagnie interessate dovranno inviare il materiale entro il 19 aprile 2024, seguendo le indicazioni disponibili sul sito scintille.teatromenotti.org e sulle pagine social di Tieffe Teatro, Festival AstiTeatro e Fondazione Piemonte dal Vivo.

Per ulteriori informazioni, è possibile contattare info@scintille.teatromenotti.org. La scintilla del talento teatrale attende solo di essere accesa, pronta a illuminare il futuro della scena italiana.

Gabriele Massaro

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium