Palio - 30 gennaio 2020, 10:08

Palio di Asti: Fabio Covello è il nuovo rettore di Nizza Monferrato

Vice rettori saranno Pier Paolo Verri, Francesco Diotti (rettore uscente) e Stefano Vaccaneo

Palio di Asti: Fabio Covello è il nuovo rettore di Nizza Monferrato

È tempo di avvicendamenti ai vertici del Comitato Palio nicese. Nella riunione di martedì 28 Gennaio l'Assemblea degli associati ha eletto Fabio Covello nuovo Rettore.

Fabio succede a Francesco Diotti che aveva retto il Comitato nell'ultimo biennio. L'elezione di Fabio Covello a Rettore rientra in un normale e programmato avvicendamento che, all'indomani della vittoria al Palio di Asti 2016, ha fin qui visto, e vedrà nei prossimi anni, alternarsi a capo del Comitato i vari componenti del Direttivo.

Proprio per questo Fabio Covello si avvarrà di ben 3 Vice Rettori: Pier Paolo Verri (Rettore vincente nel 2016), Francesco Diotti (Rettore uscente) e Stefano Vaccaneo (già Vice Rettore). Fabio Covello, 41 anni, direttore Centrale di un importante Gruppo Industriale Italiano, è attivo da anni nel Comitato e nel Direttivo, tanto da aver ricoperto nel precedente mandato la carica di Vice Rettore.

Il nuovo Rettore nicese nei prossimi giorni illustrerà nel dettaglio gli obiettivi del suo mandato. A 'caldo'ringrazia: "Il Rettore uscente Francesco Diotti per quanto di buono è stato fatto in questi 2 anni di reggenza e i componenti del Comitato che hanno dato fiducia e  promesso assistenza e collaborazione nel corso del mandato".

IL FANTINO

Quale primo annuncio del suo mandato ufficializza il nome del Fantino che vestirà i colori giallorossi nicesi al Palio di Settembre: si tratta dell'ambizioso Antonio Siri, detto Amsicora, classe 1986, già vincitore di numerose corse a pelo in giro per l'Italia e trionfatore dell'ultimo Palio di Legnano (2019) in cui ha bissato il successo del 2010. 

Il neo Rettore annuncia anche che nel pomeriggio di domenica 16 Febbraio si terrà al Foro Boario di Nizza Monferrato, come ormai è tradizione, il consueto "Carnevale in Maschera" riservato ai più piccoli e ai genitori che li accompagneranno. 

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

SU