Cultura e tempo libero - 17 febbraio 2020, 16:28

Palio di Asti: Il Carnevale per il Borgo Viatosto è con i Trombettieri di Oristano

Il Borgo il 25 marzo sarà anche presente all'Udienza Generale di Papa Francesco

Palio di Asti: Il Carnevale per il Borgo Viatosto è con i Trombettieri di Oristano

Anche quest'anno il Borgo Viatosto festeggerà il Carnevale con il Gruppo Tamburini e Trombettieri della Sartiglia – Pro Loco di Oristano.

Nei giorni tra il 22 e il 24 febbraio una delegazione del Borgo sarà ospite del Gruppo Tamburini e Trombettieri della Pro Loco di Oristano e con loro animerà le vie e le piazze della bella cittadina sarda: come in passato gli sbandieratori e i musici del Borgo Viatosto, coloreranno con le loro bandiere e scandiranno con i loro suoni il su Bandu - che rappresenta il primo momento della Laudabile Giostra - ed il percorso della Sartiglia.

Vi saranno anche altri momenti di animazione allo stato coperti dal massimo riserbo da parte degli organizzatori.

Quella tra il Borgo Viatosto e il Gruppo Tamburini e Trombettieri della Pro Loco di Oristano è un’amicizia appena nata ma che già viene sentita molto forte dal borghigiani del Borgo collinare: sono infatti onorati di essere stati il primo gruppo ospite a prendere parte al corteo storico nei giorni della Sartiglia ed ancora di più di poter nuovamente far parte di questa secolare festa di Carnevale. Il Gruppo Tamburini e Trombettieri della Sartiglia – Pro Loco di Oristano nel settembre scorso ha ricambiato la visita ed è stato ospitato dal Borgo durante i giorni del Palio 2019, accompagnando il fantino all’iscrizione del sabato e prendendo parte al corteo della domenica mattina che si svolge tra le vie di Viatosto.

Al rientro dalla trasferta sarda, i festeggiamenti legati al Carnevale per il Borgo Viatosto continueranno: il 1 marzo parteciperà con i suoi giovanissimi alla sfilata di carnevale che percorrerà le vie cittadine.

I borghigiani di Viatosto scalpitano anche in vista di un’altra storica data: il 25 marzo, infatti, il Borgo potrà presenziare all’Udienza Generale del Santo Padre che si terrà nell’aula Paolo VI.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

SU