Attualità - 07 aprile 2020, 18:27

Coronavirus e Case di riposo, i sindacati scrivono al Prefetto: "Fate tamponi e interventi di pulizia straordinari"

A porre l'attenzione sul dramma delle RSA Cgil fp, Cisl fp e Uil fpl Asti

Coronavirus e Case di riposo, i sindacati scrivono al Prefetto: "Fate tamponi e interventi di pulizia straordinari"

Cgil fp, Cisl fp e Uil fpl hanno scritto al Prefetto di Asti, Alfonso Terribile, per porre l'attenzione sul tema dei contagi nelle case di riposo. 

"Chiediamo di farsi interprete nei confronti della unità di crisi della Regione Piemonte della urgente necessità di intervento, con tutti i mezzi disponibili, atti a garantire la salvaguardia dei pazienti e del personale delle case di riposo RSA del territorio della Provincia di Asti", si legge nel documento. 

I sindacati chiedono che venga seguito il "modello" Tonco e Portacomaro: interventi di pulizia e sanificazione straordinari, tamponi, monitoraggio da parte di personale sanitario virologo, medici infermieri.

"Vanno ricercate anche tutte le possibili modalità per il reperimento di personale, sopratutto O.S.S., visti i numerosi casi di positività riscontrati nelle varie case di riposo", concludono. 

Elisabetta Testa

Ti potrebbero interessare anche:

SU