Politica - 07 aprile 2020, 11:46

Coronavirus, Cirio: "Regione donerà mascherine ai piemontesi, inopportuno ora obbligo"

Il governatore a "Mi Manda Rai Tre": "Livello di attenzione per le residenze anziani è massimo: vero rischio dentro queste strutture"

Coronavirus, Cirio: "Regione donerà mascherine ai piemontesi, inopportuno ora obbligo"

La Regione donerà un contingente di mascherine ai piemontesi: ad annunciarlo è il Presidente Alberto Cirio, che questa mattina è intervenuto ai microfoni di Mi Manda Raitre.

Il governatore ha spiegato infatti come, a seguito dell’emergenza Coronavirus, ci siano famiglie che faticano ad arrivare a fine mese. Da domani scatta però l’obbligo per tutto il personale di vendita di uso di dispositivi di protezione come mascherine e guanti. Una misura consigliata anche ai cittadini che andranno a fare la spesa nei supermercati o mercati.

Oggi una mascherina – ha spiegato Cirio – può costare anche 10-15 euro ed è difficilissimo trovarla: ne abbiamo già fornite 300mla a Protezione civile, anziani della Rsa, Croce Rossa. Finchè non riusciremo ad avere una disponibilità per tutti, è inopportuno mettere l’obbligo”.

Durante la trasmissione il Presidente ha chiarito che il livello di attenzione per le residenze per anziani è “massimo”, perché il “vero rischio è dentro queste strutture”.

Cirio ha poi ricordato il protocollo attivato negli scorsi giorni e come vengano “monitorati i casi, intervenendo per mettere a disposizione personale, individuando alberghi per ospitare chi non vuole o non può tornare a casa”. 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

SU