Scuola - 30 aprile 2020, 16:37

Da maggio su Radio Vega al via "Scuola in onda": la radio diventa strumento didattico

Coinvolti diversi istituti scolastici di Asti, Rocchetta Tanaro, Villanova, Moncalvo, San Damiano e Montegrosso

Da maggio su Radio Vega al via "Scuola in onda": la radio diventa strumento didattico

L’E.F.T. (Équipe Formativa Territoriale) è formata da 120 docenti su tutto il territorio nazionale selezionati dal Ministero dell’Istruzione. Sono insegnanti esperti sui temi digitali che supportano le scuole nella realizzazione delle azioni previste nel Piano Nazionale Scuola Digitale.

In Piemonte, l'Équipe formativa territoriale è costituita da otto docenti coordinati dall'Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte e che operano in stretto contatto con il dott. Bordonaro dirigente dell'Ufficio I e con la dott.ssa Anna Massa referente regionale per la promozione delle attività finalizzate alla diffusione del Piano Nazionale Scuola Digitale.

La radio come canale di diffusione

Gli insegnanti dell'Équipe sono suddivisi per territorio e durante il periodo dell’emergenza Covid-19 si sono adoperati per sostenere i colleghi nella realizzazione della didattica a distanza. L'Équipe piemontese per raggiungere famiglie e alunni con difficoltà di connessione o semplicemente per trovare un’alternativa allo schermo digitale, ha pensato di promuovere un’iniziativa che evita la rete internet e sfrutta la radio come canale di diffusione.

Questa iniziativa ha coinvolto per la provincia di Asti l’emittente radiofonica Radio Vega che ha recepito con entusiasmo la proposta delle docenti Anna Nervo e Barbara Baldi, che coordinano l’iniziativa. L’emittente è ascoltabile in FM sulla frequenza 88.500, tramite app gratuita “Radio Vega Italia” e in streaming su radiovega.it

Le scuole dell'Astigiano

Gli istituti scolastici D.D.5 Asti, I.C. 2 Asti, Rocchetta Tanaro, Villanova d’Asti, Moncalvo, San Damiano, Montegrosso hanno accolto l’idea con favore, perché il programma radiofonico può essere una forma di comunicazione immediata e semplice, soprattutto per i piccoli che sono più difficili da coinvolgere con la tecnologia. Per tutti, alunni e insegnanti, è un momento di contatto per mantenere viva la relazione, anche a distanza.

Le rubriche quotidiane avranno un carattere narrativo, con storie, poesie, canzoni filastrocche e tutto quanto la fantasia dei docenti saprà produrre.

Appuntamento su Radio Vega (88.500 FM) da lunedì a venerdì alle 12.05 e alle 15.35 a partire da maggio.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

SU